Telecamera per auto: le migliori disponibili sul mercato
Telecamera per auto: le migliori disponibili sul mercato
Gadget Tecnologici

Telecamera per auto: le migliori disponibili sul mercato

Telecamera per auto

La telecamera per auto è un prodotto davvero molto interessante, e una volta posizionata sulla propria autovettura, è in grado di fornire informazioni precise su eventuali incidenti, tramite la registrazione video.

Attualmente si stanno verificando molti incidenti stradali, ed è per questo motivo che la telecamera per auto, nota anche come Dash Cam, è di fondamentale importanza, proprio per dimostrare il fatto accaduto. Purtroppo al giorno d’oggi arroganza e prepotenza sono in vigore sulle strade di tutto il mondo e può capitare che ci si ritrovi davanti a persone che vogliono aver ragione anche quando hanno torto.

Telecamera per auto

Ecco un accessorio che dovremmo veramente imparare a installare sulle nostre auto: telecamera per auto, per registrare ciò che avviene attorno alla nostra vettura. In materia di sicurezza in tutto il mondo si sta diventando sempre più allarmati. Da poco abbiamo pubblicato questo articolo sulle videocamere di sicurezza da esterni ma è anche viaggiando a bordo della propria auto che possono succedere gli incidenti più imprevisti. Nella nostra società così frenetica e gestita dal dio denaro, basta anche un solo piccolo graffio per far ribollire il sangue a qualcuno.

Una delle soluzioni che in molte nazioni sono state prese per evitare inutili rappresaglie è l’installazione di dash cam all’interno della vettura in modo da registrare qualunque cosa ci capiti.

Non è affatto male come idea, c’è chi pensa che la gente debba persino andare in giro con una telecamera indosso per filmare eventuali danni. Le telecamere per auto le abbiamo viste da sempre. Sono famosissimi quei video online di persone, che grazie alla telecamera montata sul cruscotto come se fosse un navigatore, registrano ciò che fanno mentre guidano. Oppure mentre filmano il proprio viaggio on the road si trovano improvvisamente casuali spettatori di disastri stradali.

Finora poteva sembrare una moda l’attività di postare online video girati con dash cam amatoriali in cui dal nulla ci si ritrova registi di quella che potrebbe sembrare un fantastica scena dagli effetti speciali: camion che si ribaltano, ciclisti che finiscono fuori strada, autisti che perdono il controllo dell’auto senza motivo.

Scene da classica papera televisiva insomma, con il fine di guadagnare visualizzazioni.

Tuttavia nel mondo reale non c’è nessuna possibilità di montare meglio la scena o di ritornare indietro e girare un’altra volta quel passaggio. Le telecamere per auto servono a testimoniare ciò che avviene senza tralasciare spazio alle impressioni del momento. Nel seguente articolo vi elenchiamo i migliori modelli di telecamere per auto disponibili alla vendita su Amazon, spiegando passo-passo le specifiche tecniche dei dispositivi, funzionalità e tutte le novità del settore.

La telecamera per auto, nota anche come Dash Cam, è una piccola telecamera di sicurezza montata su un veicolo, di solito nella parte centrale o superiore del parabrezza. Di solito viene utilizzata dalla maggior parte della gente come una “sicurezza extra“, utile per fornire informazioni precise su eventuali incidenti. Infatti oltre alla registrazione video, è possibile salvare anche i dati GPS (ovvero meglio come latitudine, longitudine, altitudine), l’orario, la velocità e l’audio.

Utilizzando la telecamera per auto sulla propria autovettura, è necessario stare attenti ad alcuni parametri fondamentali: infatti l’utilizzo del dispositivo da parte di persone fisiche, è solo per fini esclusivamente personali, non presenta nessuna comunicazione sistematica di dati personali tramite terzi,e nessuna diffusione dei propri dati personali.

Un ottimo modello abbastanza pratico, è la telecamera per auto da specchietto: infatti si installa direttamente sopra lo specchietto retrovisore con degli appositi fermagli.

Il supporto sul quale è installata la videocamera ha lo spessore di 11 mm., ed integra un display LCD da 4.3 pollici di diagonale, in grado di effettuare delle immagini alla risoluzione di 1080p e riprese notturne. Inoltre è caratterizzata da una capacità di registrazione doppia, con la possibilità di salvare i propri filmati sia davanti che dietro l’auto.

Funzionamento

Il funzionamento di una Dash Cam è davvero semplice: una volta acquistato il dispositivo, è necessario montarlo direttamente sul parabrezza della propria autovettura, ed il gioco è fatto. Successivamente è necessario montare il cavo di alimentazione alla presa accendisigari, e la telecamera si avvierà, consentendo la registrazione e memorizzando i filmati nella memoria estraibile.

I modelli professionali invece, sono in grado di offrire varie funzionalità rispetto ai modelli Standard, proprio come la geolocalizzazione dei filmati e la registrazione di data e ora di cattura, e addirittura il controllo della velocità di viaggio. Inoltre integrano anche di un sensore di shock, in grado di non sovrascrivere il video registrato quando si è verificato un incidente.

Migliori modelli

Andiamo a vedere i migliori modelli di Dash Cam, disponibili alla vendita su Amazon, elencando tutte le specifiche tecniche ed i prezzi in base alle relative fasce di prezzo.

Naturalmente negli ultimi anni, le varie aziende che operano nel settore hi-tech hanno proposto e continuano a proporre sul mercato numerosi tipi di telecamere per auto.

Nell’elenco che seguirà, vi proporremo una selezione di vari modelli, che secondo il nostro punto di vista è consigliabile acquistare per ragioni diverse, tenendo in considerazione i vari parametri fondamentali: costo più contenuto, specifiche tecniche e funzionalità di alto livello, rapporto qualità/prezzo e materiali utilizzati. Da ricordare che le funzionalità di una telecamera per auto variano a seconda del prezzo di vendita. Ecco le migliori, più vendute sul mercato, suddivise nelle varie fasce di prezzo.

Modelli inferiori a 50 euro

Telecamera retromarcia per auto Car Rover

Modello dash cam, in grado di effettuare delle registrazioni in retromarcia. La scocca comprende un rivestimento di tipo impermeabile, adatto ad installazioni esterne e a subire le intemperie.

Visione fino a 360 gradi grazie alla funzionalità The Blind Spot, perfetta durante la retromarcia o le manovre più impegnative.

Inoltre comprende anche la nuova tecnologia Built-in, capace di calcolare in pochi istanti le distanze tra la vettura ed i probabili urti.

Dash cam per auto Pruveeo

Modello dal design controcorrente ma dal prezzo conveniente. Questa telecamera per auto è equipaggiata con uno schermo da 1,50 pollici di diagonale, ed il sistema di registrazione anche durante le ore notturne.

La risoluzione effettiva è pari a 1280 x 720 pixel, con un obbiettivo con lunghezza focale da 140 gradi. Lato connettività troviamo il Wi-Fi e l’app dedicata per la gestione dei file tramite smartphone.

Mini telecamera per auto Toguard

Questa dash cam è equipaggiata con un display da 1,5 pollici di diagonale. E’ possibile registrare filmati in HD, mentre l’accensione avviene in seguito ad una brusca frenata. Per un’ottima visione durante la notte, la telecamera è dotata di LED a infrarossi. La ricarica avviene tramite USB.

Rexing V1

Telecamera per auto, che permette la registrazione continua del filmato, in grado di assicurare una scorrevole esperienza di registrazione.

Entrando nello specifico, la dash cam è dotata di tecnologia Wide Dynamic Range (WDR) per la ripresa di dettagli e registrazioni notturne impeccabili. La confezione di vendita comprende il caricatore Dash Cam con un’ulteriore entrata USB per ricaricare i propri dispositivi mobile quali smartphone e tablet.

Modelli tra 50 e 100 euro

Telecamera per auto Oasser

Altra dash cam dal design particolare. Lo schermo è da 1.50 pollici di diagonale con una risoluzione da 1920 x 1080 pixel, mentre l’obiettivo ha una lunghezza focale di 170 gradi. Inoltre è caratterizzata da un sistema di registrazione con G-Sensor, in grado di proteggere i video registrati perché non vadano cancellati, senza alcun rischio di eliminazioni improvvise.

E’ possibile effettuare la registrazione in time-lapse, grazie anche alla nuova tecnologia HDRI per diminuire il contrasto tra le immagini. Inoltre comprende uno slot per HDMI, USB e Micro SD.

Dash cam per auto Toguard

Ottima telecamera per auto in grado di offrire delle buone funzionalità al riguardo. Il display è da 2,45 pollici di diagonale, e comprende varie funzionalità interessanti, come Motion Detection, un pratico sensore che si azioni ad ogni minimo movimento. Inoltre è possibile effettuare la registrazione in loop, in modo da filmare in modo continuativo. Lato connettività troviamo il WiFi, in grado di gestire i propri video con i dispositivi mobile (smartphone, tablet).

Telecamera per auto BC Master

Altro modello per registrazioni HD mentre si è alla guida. La lente in vetro cattura filmati di alta qualità sia di giorno sia di notte, con il maltempo o con il sole. Anche questa dash cam altamente compatta si installa sotto lo specchietto retrovisore.

Sono presenti vari sensori che rilevano lo stato della temperatura all’interno della vettura. Inoltre supporta schede di memoria di tipo Micro SD da 128 GB (non presenti nella confezione).

Modelli superiori a 100 euro

Goluk T1

Dash cam che si differenzia dagli altri modelli proprio per il suo design, e con la possibilità di ruotare l’obiettivo di 360°. Le dimensioni sono compatte, e permette di registrare video nella risoluzione Full HD. Inoltre è possibile condividere i propri filmati o immagini con i vari dispositivi mobile associati (smartphone, tablet), e addirittura nei social network.

Garmin Dash Cam 35

Ottima dash cam, in grado di effettuare dei video di alta qualità, anche in condizioni di scarsa luminosità. Sono presenti vari funzioni fondamentali, come la guida assistita con avvisi, che includono l’allarme di collisione frontale e la presenza di telecamere e autovelox nella zona.

Non manca il modulo GPS integrato, quindi tutti i filmati registrati vengono integrati con i dati di posizione, direzione, velocità, data e ora. E’ presente anche il sensore di rilevamento eventi, che consente di salvare e proteggere da sovrascrittura i filmati in caso di incidenti.

Blackvue DR650S

Il modello in questione è caratterizzato da una forma cilindrica e dotato di Sensore CMOS EXMOR della Sony capace di registrare video in Full HD a 30 fps. Inoltre è disponibile anche una versione con doppia videocamera, una per l’anteriore ed una per il posteriore, e due modelli con LED a infrarossi. Non manca la connettività WiFi, il servizio Cloud gratuito e le app mobile per i sistemi operativi mobile Android o iOS.

La funzionalità Top è sicuramente la possibilità di gestire la dash cam anche da remoto, comunicare con il guidatore e guardare le riprese in diretta streaming. Inoltre può essere utilizzata anche in modalità parcheggio attraverso due accessori (Power Magic Pro e Power Magic Battery Pack).

E’ una telecamera abbastanza completa in tutto, personalizzabile, ed integra il microfono, l’altoparlante e la modalità parcheggio; tutte funzioni davvero molto pratiche per il guidatore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche