Temperature su Marte rispetto al Terra
Temperature su Marte rispetto alla Terra
Cultura

Temperature su Marte rispetto alla Terra

temperatura su Marte

Il pianeta rosso è il più simile alla Terra. Vediamo, allora, quali sono le caratteristiche che lo rendono tale.

Pochi pianeti del Sistema Solare hanno il fascino di Marte. Il Pianeta Rosso, così chiamato per la sua tipica colorazione dovuta alle alte concentrazioni di ossido di ferro, è il quarto pianeta partendo dal Sole ed è visibile dalla Terra anche a occhio nudo. La mitologia ha da sempre fantasticato sul Dio della guerra, Ares nella versione greca, tanto da dedicargli diversi culti e tantissime leggende. Oggi, Marte è oggetto di una missione fondamentale che ha il compito di studiare quello che è a tutti gli effetti il pianeta più simile alla Terra. Quali sono, dunque, le caratteristiche che lo rendono così assimilabile al pianeta in cui viviamo? Qual è la temperatura su Marte e quanto si differenzia dalla nostra? Scopriamolo insieme.

Il pianeta Marte

Marte è uno dei pianeti più piccoli del Sistema Solare. Per farci un’idea è grande circa la metà della Terra e la sua massa corrisponde a circa una decima parte della nostra.

È il pianeta che meglio conosciamo, perché il più simile al nostro, oltre che il più vicino. Sono moltissime le missioni tentate o realizzate nel corso degli ultimi decenni per studiarne la struttura. La prima esplorazione andata a buon fine è stata nel 1964, ad opera della Nasa. È stata la prima, infatti, a restituire immagini chiare del Pianeta Rosso, che appariva, però, molto diverso da come ce lo si aspettava. Poca vegetazione e un paesaggio desertico non erano ciò che gli esperti si immaginavano di trovare. Nel 1976 due satelliti riescono finalmente ad atterrare su Marte: sono le prime immagini a colori che ci arrivano. Da allora sono diverse le missioni partite, non altrettante quelle riuscite. Lo studio e la scoperta di Marte, dunque, hanno ancora moltissimi tasselli da svelare.

La temperatura su Marte

Come abbiamo detto, Marte è il pianeta più simile alla Terra. Questo, però, non significa che le condizioni siano del tutto equiparabili.

Come la Terra, anche il Pianeta Rosso va avanti per stagionalità. Quattro stagioni che si alternano a seguito dei processi di rotazione intorno al sole. Questa conclusione deriva dal fatto che, sempre come il nostro pianeta, anche Marte ha due poli freddi, ricoperti di ghiacciai. È questa l’unica traccia di acqua, altrimenti non presente in forma liquida. La temperatura su Marte, vista anche la sua maggiore lontananza dal Sole, è nettamente più fredda. In genere, in quella che può essere definita estate, si possono raggiungere temperature di -14 gradi sotto lo zero. In inverno, però, le temperature possono arrivare anche ai -120 gradi. La temperatura media, invece, si aggira attorno ai -40 gradi, sempre sotto lo zero.

Le ultime missioni

Attualmente, le missioni presenti su Marte stanno portando avanti nuovi studi. L’obiettivo è quello di usare una tecnica del tutto innovativa messa in atto dal rover Curiosity, in grado di trivellare la superficie del pianeta.

In questo modo, si spera di giungere a nuove conclusioni, studiando i materiali di composizione della crosta marziana. Siamo sempre in attesa di nuove notizie.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche