Tempo di Astensione Sesso con Candida
Tempo di Astensione Sesso con Candida
Sesso & Coppia

Tempo di Astensione Sesso con Candida

Tempo di Astensione Sesso con Candida
Tempo di Astensione Sesso con Candida

Sebbene non tutti si adeguano, in realtà, durante il trattamento terapeutico per guarire dalla candida, è preferibile astenersi dai rapporti sessuali.

La Candida, uno dei problemi ginecologici più diffusi e fastidiosi, che affligge gli uomini in bassa percentuale e soprattutto le donne, vive nel nostro organismo, ma si manifesta quando passa da una forma latente e asintomatica ad una forma clinica.

Le condizioni che permettono alla patologia di manifestarsi sono:

– La presenza di zuccheri;

– L’utilizzo di slip sintetici;

– Le scarse difese immunitarie.

Tuttavia, qualunque sia la forma in cui la patologia si manifesta, essa presuppone sempre un’infezione intestinale.

La candida non è necessariamente una malattia a trasmissione sessuale, poiché nella maggior parte dei casi è una semplice infezione micotica.

Solitamente, la candida si manifesta con un prurito irrefrenabile e fastidioso, che induce il soggetto colpito a grattarsi continuamente. Il sintomo più evidente sono invece le tipiche perdite biancastre. Tali perdite o secrezioni vaginali sono molto simili alla ricotta, sono consistenti, abbondanti, di colore bianco e difficilmente confondibili con altre e più comuni perdite fisiologiche.

Sebbene la candida sia un problema fastidioso, è comunque facilmente curabile con ovuli antifungini, pomate o lavande.

Durante il trattamento terapeutico è preferibile l’astensione dai rapporti sessuali.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Melchioni Vega estrattore a freddo
57.99 €
99.9 € -42 %
Compra ora
De Longhi DELONGHI Sfornatutto EO14902
149.99 €
179.99 € -17 %
Compra ora
Nokia 3310 (2017) Dark Blue
84.5 €
Compra ora
Moleskine 12 Mesi - Agenda 2018 Giornaliera Large Rosso Scarlatto Co
22.5 €
Compra ora