×

Temporale in alto Adige, contadino muore travolto da una frana

Una tragedia quella che si è consumata nella serata del 15 agosto 2021 in Alto Adige, un contadino è morto dopo essere stato travolto da una frana

Temporale in Alto Adige: contadino muore travolto da una frana

Un tragico incidente avvenuto nella serata del 15 agosto 2021 in Alto Adige, ha spezzato la vita di un contadino 42enne, morto dopo essere stato travolto da una frana. Il drammatico accadimento si è verificato poco sopra l’abitazione dell’uomo, sita a Valdurna, in val Sarentino.

Temporale in Alto Adige, morto un contadino

Un violento temporale con grandine, che si è abbattuto sull’Alto Adige nella giornata di domenica 15 agosto 2021, ha provocato una frana che ha fatalmente travolto un contadino e agricoltore che viveva nel territorio di Valdurna, in val Sarentino.

Secondo quanto si apprende dalle prime ricostruzioni sulla tragica vicenda, che ha condotto alla morte dell’uomo, sembra che il 42enne stesse cercando di drenare in qualche modo l’acqua scesa a valle verso il suo terreno, quando sarebbe stato sorpreso in modo violento ed imprevedibile da due smottamenti consecutivi.

Temporale in Alto Adige, morto un contadino: l’intervento dei soccoritori

L’agricoltore rimasto vittima della frana che l’ha travolto, sembra sia finito irrimediabilmente sotto una colata di fango, che si è completamente staccata dal Rio del Pran (Brandbach) nella zona di Valdurna, una località molto frequentata e amata soprattutto dai turisti.

Sul posto sono prontamente intervenuti i Vigili del Fuoco, il Soccorso Alpino e la Croce Bianca, oltre che un elicottero.

Gli uomini dei Vigili del Fuoco hanno impiegato circa un’ora per individuare il contadino, rimasto sommerso sotto la colata di fango e i numerosi detriti.

Una volta individuato, il contadino 42enne protagonista e vittima di questa tragica vicenda, è stato prontamente trasportato presso l’Ospedale di Bolzano, le sue condizioni apparse da subito critiche, si sarebbero aggravate dopo il suo arrivo presso la struttura ospedaliera, l’uomo infatti è morto poco dopo il suo ricovero.

Temporale in Alto Adige, morto un contadino: la conta dei danni del maltempo

Caldo, siccità e violenti temporali (con grandine) stanno causando ingenti danni al territorio dell’Alto Adige, in particolare nell’ambito delle colture. Ecco quanto dichiarato dalla Coldiretti, secondo quanto riportato da 9colonne:

“L’afa e la prolungata mancanza di pioggia hanno scottato la frutta e la verdura, impoverito i vigneti, fatto cadere olive e agrumi dagli alberi, tagliato il raccolto di pomodoro e del foraggio necessario per l’alimentazione del bestiame e seccato i terreni”.

E ancora:

“La pioggia è attesa per combattere la siccità nelle campagna, ma per essere di sollievo deve durare a lungo, cadere in maniera costante e non troppo intnsa, mentre i forti temporali, soprattutto con precipitazioni violente provocano danni poichè i terreni non riescono ad assorbire l’acqua che cade violentemente e tende ad allontarsi per scorrimento provocando frane e smottamenti”.

Contents.media
Ultima ora