Temptation Island, tentatori e tentatrici sarebbero pilotati: ecco quanto guadagnano
Temptation Island, tentatori e tentatrici sarebbero pilotati: ecco quanto guadagnano
Gossip e TV

Temptation Island, tentatori e tentatrici sarebbero pilotati: ecco quanto guadagnano

Temptation Island
Temptation Island

Il celebre sito di gossip Dagospia ha rivelato che a Temptation Island tentatori e tentatrici sarebbero tutti pilotati, parlando anche del loro guadagno

Dopo l’ultima punta di Temptation Island, andata in onda ieri sera su Canale Cinque, ecco spuntare all’orizzonte una tremenda bufera. Il sito Dagospia ha lanciato una vera e propria bomba sul programma di Maria De Filippi. Stando a quanto riportato dal portale, i tentatori e le tentatrici avrebbero interpretato un ruolo. Si sarebbero pertanto tutti affidati a un copione scritto, guadagnando un compenso pari a 900 euro a settimana.

Il copione era scritto per preservare le dinamiche delle coppie. Alcuni dei tentatori e delle tentatrici, infatti, sarebbero stati ”ostacolati” dagli autori. Non avrebbero quindi portato avanti determinate tecniche di seduzione per non compromettere gli equilibri di coppia tra i fidanzati. ”Ebbene si! Il programma estivo della ‘diabolica’ moglie di Costanzo è tutto scritto” scrive Dago. In poche parole preparato, dall’inizio alla fine.

Temptation Island: strategie e intrighi sarebbero una farsa creata ad arte

A decidere strategie, storie, intrighi, lacrime e riconciliazioni sarebbero quindi due bravi e furbissima autori, Fabio Pastrello e Claudio Leotta.

In queste ore i ragazzi che hanno partecipato a Temptation Island come tentatori stanno iniziando a vuotare il sacco. Non è ben chiaro chi. Ma uno dei tentatori o delle tentatrici si sarebbe lamentato/a dei 1800 euro lordi ricevuti dalla Fascino, la società che produce il programma. Il compenso sarebbe quello complessivo per le due settimane di farsa. Compenso che ora sembra non andare più bene! A parlare sono stati in molti, rivelando che alla fine del programma tutte le coppie sarebbe rimaste in essere.

Ma la faccenda pare non essere finita qui. Dagospia, infatti, incalza e continua: ”Pare che i preferiti della produzione venissero istruiti dagli autori. E che le iniziative individuali, lecite ai fini del regolamento del gioco, fossero sistematicamente bocciate dalla produzione. Ad esempio il tentatore Davide Farina pare avesse chiesto più volte di uscire con Alessia, la fidanzata del napoletano Amedeo. Ma a lui, secondo fonti accreditate, sarebbe stato detto più volte di no.

Tutto ciò a discapito dell’autenticità del gioco”.

Nonostante ciò, ancora una volta gli ascolti hanno premiato le scelte di chi ha allestito il cast di Temptation Island. Anche la quarta edizione del programma, infatti, ha registrato ascolti da record, con i social impazziti nei commenti relativi all’una o all’altra coppia.

Temptation Island: ma quanto guadagnano i partecipanti?

Temptation Island, il programma estivo di Canale 5 che mette alla prova i sentimenti delle coppie, si scopre essere sempre più ‘montato’. La quarta edizione del reality delle tentazioni svela intanto un nuovo dettaglio. Siete curiosi di sapere qual è il guadagno economico dei tentatori e delle tentatrici?

Lo svela appunto dagospia.com, che rivela il cachet riservato ai partecipanti. I ragazzi, oltre a usufruire di vitto e alloggio, ricevono 1800 euro a testa per due settimane. Possiamo dire che se la passano piuttosto bene questi pochi fortunati che riescono a trovare un posto nel cast di Temptation Island.

Oltre ai soldi, passano una vacanza totalmente spesata nella splendida cornice di Santa Margherita di Pula, con un mare straordinario, cibo, feste e tanta bella compagnia.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche