Tenere traccia del peso felino - Notizie.it
Tenere traccia del peso felino
Animali

Tenere traccia del peso felino


I veterinari utilizzano spesso un sistema di punteggio per valutare il peso di un gatto. Sul sito Pet Education, i punteggi vengono assegnati su una scala che va da uno a nove, dove uno determina deperimento e nove determina obesità patologica.

Per determinare il punteggio del gatto su base individuale, un veterinario eseguirà una serie di test. In primo luogo, il veterinario sentirà le costole del gatto. Le costole dovrebbero essere palpabili, attraverso una minima quantità di grasso. In secondo luogo, il veterinario controllerà la base della coda del gatto. L’area deve essere liscia con una leggera copertura di grasso. In terzo luogo, il veterinario farà lo stesso tipo di valutazione sulli altre le sporgenze ossee del corpo, come ad esempio la colonna vertebrale, le spalle e i fianchi. In quarto luogo, il veterinario osserva il gatto dall’alto, per valutarne la circonferenza della vita, che deve essere sottile ma non ossuta.

Infine, il veterinario osserva il gatto di lato, per controllarne la zona addominale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche