×

Tennis: Atp Cincinnati, 5 azzurri nel tabellone principale

default featured image 3 1200x900 768x576

Cincinnati, 15 ago. -(Adnkronos) – Diventano cinque gli azzurri ai nastri di partenza del 'Western & Southern Open', settimo Atp Masters 1000 in calendario, dotato di un montepremi di 6.280, 880 che si sta disputando sui campi in cemento di Mason, un sobborgo di Cincinnati, in Ohio (combined con un Wta 1000).

Lorenzo Sonego, numero 56 del mondo, ha infatti battuto al turno decisivo delle qualificazioni per 6-2, 6-4, in poco meno di un’ora e mezza di gioco, lo statunitense Bradley Klahn, senza ranking ed in tabellone come 'alternate'. Per il piemontese esordio nel main draw contro la wild card di casa Ben Shelyon, numero 229 Atp (nessun precedente).

Lorenzo Musetti, numero 33 del mondo, ha regolato 6-4 6-4, in due ore e un quarto di partita, il serbo Dusan Lajovic, numero 87 Atp, già battuto anche al primo turno del '500' di Amburgo il mese scorso (quando poi il Next Gen toscano avrebbe vinto il titolo).

Musetti farà il suo esordio nel main draw contro il croato Borna Coric, numero 152 Atp, in gara con il ranking protetto (anche in questo caso non ci sono precedenti). Fabio Fognini, numero 61 del mondo, è stato invece ripescato come lucky loser dopo aver ha ceduto 7-6 (11-9) 7-5, dopo quasi due ore di lotta, allo statunitense Marcos Giron, numero 54 Atp. Il 35enne di Arma di Taggia affronterà lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas, numero 40 del ranking, battuto in dieci delle 12 sfide precedenti

In tabellone ci sono anche Janik Sinner e Matteo Berrettini.

Sinner, numero 12 del ranking e decima testa di serie – sorteggiato nella parte bassa del tabellone, quella di Rafael Nadal, vincitore di questo torneo nel 2013 – è stato sorteggiato al primo turno contro l’australiano Thanasi Kikkinakis, numero 75 Atp, proveniente dalle qualificazioni, con la possibilità abbastanza concreta di ritrovare al secondo turno lo spagnolo Carreno Busta che lo ha eliminato a Montreal. Berrettini, numero 15 del mondo e 12 del tabellone- inserito nella parte alta del draw, quella di Daniil Medvedev, a segno nell’edizione del 2019 – debutta invece nella notte italiana contro lo statunitense Frances Tiafoe, numero 25 Atp, già battuto al primo turno degli Internazionali d’Italia sulla terra di Roma nel 2018.

Contents.media
Ultima ora