×

Tentato furto a un distributore di Rivalta di Torino: 30mila euro di danni per 300 di incasso

A Rivalta di Torino, un gruppo di uomini incappucciati ha tentato il furto della colonnina dei pagamenti di un distributore di benzina usando una ruspa.

Furto distributore Rivalta Torino

Hanno rubato una ruspa per provare a sradicare la colonnina dei pagamenti di un distributore di benzina: è successo a Rivalta di Torino, nella notte di venerdì 25 marzo 2022. Il colpo è fallito, ma i danni all’esercizio commerciale sono enormi.

Furto tentato al distributore di carburanti Acla a Rivalta di Torino

I ladri hanno colpito il distributore di carburanti Acla, a Rivalta di Torino, sulla variante del Dojrone. Il gruppo di uomini, incappucciati, aveva precedentemente rubato la ruspa in un vicino cantiere della Smat, la Società metropolitana acque Torino.

Causati danni per 30mila euro

Il furto non è andato a buon fine, in quanto i ladri non sono riusciti a portare via la colonnina dei pagamenti, che conteneva solo 300 euro, ma i danni inflitti all’attività commerciali sono enormi, in quanto la ruspa ha distrutto diverse aree del distributore, tra cui diversi punti dei muri di recinzione.

La stima dei danni è infatti di circa 30mila euro.

Sul posto i Carabinieri della stazione di Orbassano

Il sistema di allarme ha immediatamente avvertito del tentato furto, portando i Carabinieri della stazione di Orbassano a intervenire, ma i ladri erano già scappati a bordo di un’auto. I militari stanno comunque studiando le immagini registrate dall’impianto di sorveglianza del distributore.

Leggi anche: Uomo ucciso a Milano: fatale per il 21enne una bottigliata al collo

Leggi anche: Vicenza, 39enne trovato morto nel suo garage: si ipotizza il suicidio

Contents.media
Ultima ora