> > Terremoto in Sicilia: avvertita a Panarea una scossa di magnitudo 3.0

Terremoto in Sicilia: avvertita a Panarea una scossa di magnitudo 3.0

terremoto

Terremoto in Sicilia, scossa a Panarea: tutti i dettagli.

Una scossa di terremoto si è avvertita in Sicilia alle 8:29 di martedì 3 gennaio.

La scossa di magnitudo 3.0 ha avuto come epicentro Panarea (Messina). I dati sono costantemente aggiornati dall’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia). La profondità stimata è stata di quasi 311.8 km. Sempre rimanendo in argomento, nella sismologia si continua a parlare della questione relativa ai precursori sismici. Si tratta di una serie di variazioni relative ad alcuni parametri scientifici che potrebbero far prevedere una scossa di terremoto.

Terremoto in Sicilia: è possibile prevederli?

Come informa 3bmeteo prima che si verifichi un terremoto gli stati di stress che vanno ad accumularsi sotto la superficie terrestre vanno a generare modifiche su una serie di parametri. La questione è molta spinosa dato che gli studiosi ancora non hanno compreso bene se alcune variazioni possano dare adito a un precursore sismico affidabile. Una di queste variazioni può essere la concentrazione di gas radon, ma sono molti i fenomeni che possono essere presi come esempio.

Considerazioni relative al terremoto di Amatrice

Sempre riguardo ai precursori sismici gli studiosi hanno notato come prima del terremoto di Amatrice del 24 Agosto 2016, già qualche mese prima (intorno a Marzo-Aprile dello stesso anno) pare ci sia stato un aumento di concentrazione, fino a 20 volte, di elementi quali Vanadio, Ferro, Cromo e Arsenico. Possono questi indizi essere utilizzati come segnali di una scossa prossima?

LEGGI ANCHE: Teresa Spanò uccisa dalla figlia, il preside della scuola dove insegnava: “Siamo sconvolti”