×

Terremoto in Toscana, la magnitudo è 3.7 Richter: l’epicentro è Impruneta. Seconda scossa di 3.4 in serata

La città Metropolitana di Firenze è stata colpita da un terremoto di magnitudo 3.7. Una seconda scossa di magnitudo 3.4 è stata avvertita in serata.

Terremoto in Toscana

Un terremoto di maginitudo 3.7 ha colpito la Toscana, per la precisione la città Metropolitana di Firenze dove si trova l’epicentro. La profondità è di 10km circa. Al momento non è chiaro se vi sono danni o feriti. Si sono già attivati il presidente della Regione Toscana e la Protezione Civile.

La scossa è stata seguita da un nuovo sisma di magnitudo 3.4 con medesimo epicentro.

Terremoto in Toscana, scossa di magnitudo 3.7

La scossa di terremoto è stata sentita da moltissime persone ed è avvenuta intorno alle 17:51 della giornata odierna, 3 maggio 2022. Non si è trattato di un secondo secco, ma di parecchi secondi, quasi un minuto e ad accusare principalmente il movimento sismico sono stati i residenti dei piani alti degli appartamenti.

Subito dopo la scossa il centralino dei Vigili del Fuoco è stato preso d’assalto dalle telefonate ma, fortunatamente, non si hanno notizie di vittime e feriti o danni ad abitazioni.

La mobilitazione e la scossa precedente

Oltre ai Vigili del Fuoco si è attivata anche la Protezione Civile che sta monitorando la situazione. A commentare la vicenda è stato anche il Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, che ha scritto sui Social Network: “Sono in contatto con la sala operativa regionale per la verifica di eventuali danni alle strutture e agli edifici”.

Quella delle 17:51 non è la prima scossa della giornata. Dieci minuti prima, alle 17:41, sempre ad Impruneta è stata avvertita un’altra scossa di terremoto.

LEGGI ANCHE: Terremoto a Pizzoli: scossa di magnitudo 3.1

Terremoto a Impruneta di magnitudo 3.4

Nella serata di martedì 3 maggio, alle 22:14:20 ora italiana, è stata segnalata una seconda scossa di magnitudo 3.4 con epicentro a 4 chilometri a sud di Impruneta, in provincia di Firenze.

Il sisma ha avuto una profondità di 9 chilometri e ha avuto coordinate geografiche pari a 43.6550 di latitudine e di 11.2460 di longitudine.

Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma.

Scossa di assestamento di magnitudo 2.7

Una terza scossa di assestamento di magnitudo 2.7 è stata registrata dalla Sala Sismica INGV-Roma nella tarda serata di mercoledì 3 maggio alle 23:00:21 ora italiana. Al pari degli altri due fenomeni sismici, il terremoto ha avuto un epicentro situato a 3 chilometri a sud ovest di Impruneta con latitudine 43.6610 e longitudine 11.2400. Il sisma ha avuto una profondità di 8 chilometri.

Contents.media
Ultima ora