×

Terremoto magnitudo 3.4: scossa avvertita in Basilicata

Terremoto magnitudo 3.4: una scossa classificata come "molto leggera". Il fenomeno tellurico si è avvertito principalmente in Basilicata.

terremoto 2 768x547

In data 14 agosto alle 11:29 è stata avvertita una scossa di terremoto di magnitudo 3.4. Il fenomeno tellurico si è avvertito principalmente in Basilicata. La scossa è stata classificata come “molto leggera” secondo la scala Richter. La profondità è di 22.9 km ed è stata registrata precisamente a Craco, in provincia di Matera.

Il terremoto è descritto nella seguente maniera: spesso avvertito, ma generalmente non causa danni. Sui social sono state postate numerose segnalazioni: il sisma è stato avvertito da parecchi utenti anche sulla costa, da Metaponto a Policoro. Si tratta di due località balneari molto frequentate durante l’estate.

Terremoto magnitudo 3.4 avvertito a Matera

Come si legge dal Mattino, il terremoto è stato registrato a undici chilometri da Stigliano (Matera). La scossa è stata avvertita alle 11:29 localizzata dall’Ingv a una profondità di ventitrè chilometri.

Numerose le segnalazioni sui social. Come informa il Centro Meteo Italiano, il sisma è stato avvertito tra i comuni di Ferrandina, San Mauro Forte, Craco e Salandra. La scossa è stata avvertita dalla popolazione residente, ma fortunatamente non si segnalano danni a persone e cose. Da segnalare come durante la notte alle 00:35, è stato registrato un sisma di magnitudo 2.5 della scala Richter a Urbino, con un ipocentro a quaranta chilometri di profondità.

Terremoto magnitudo 3.4: le scosse registrate recentemente

Nella giornata del 14 agosto sono state registrate registrate diverse scosse di magnitudo inferiore a 2.0 della scala Richter. Si tratta di scosse denominate “strumentali”in quanto possono essere percepite solo tramite appositi strumenti. Una scossa di magnitudo 1.8, quella che risulta essere la più intensa, è stata registrata in mare alle 5:22. L’epicentro è stato segnalato nel distretto Tirreno Meridionale e ipocentro a centotrentacinque chilometri di profondità.

Scosse avvertite anche all’estero. Sempre in data 14 agostono si segnalano varie scosse di terremoto di magnitudo uguale o superire a 5.0, con epicentro perlopiù in mare.

Terremoto magnitudo 3.4: scossa anche all’isola di Mindanao

Oltre al terremoto avvertito in Basilicata si segnala di recente anche un sisma di magnitudo 7.1 al sud delle Filippine, presso l’isola di Mindanao. Come informa Rai News, l’epicentro è stato identificato in mare a quasi centoquaranta chilometri da Davao a una profondità di sessanta chilometri. Dopo la forte scossa, è stato ufficializzato l’allarme tsunami.

Contents.media
Ultima ora