Terremoto: Mark Zuckerberg dona 500mila dollari alla Croce Rossa - Notizie.it
Terremoto: Mark Zuckerberg dona 500mila dollari alla Croce Rossa
Attualità

Terremoto: Mark Zuckerberg dona 500mila dollari alla Croce Rossa

Era attesissimo Mark Zuckerberg a Roma, per l’annunciata sessione di domande e risposta programmata all’università LUISS di Roma. E qui il fondatore di Facebook ha regalato emozioni ai presenti ma non solo: infatti oltre alle lacrime mentre parlava di sua figlia, l’unica persona in grado di renderlo davvero felice, come da lui stesso sottolineato, Zuckerberg ha annunciato una donazione davvero importante alla Croce Rossa italiana, per aiutare le vittime del terremoto che ha colpito il centro Italia. “Quando ho saputo del terremoto – ha dichiarato Mark – sono stato molto triste, la prima reazione è stata chiedersi se c’era una qualsiasi cosa da fare per aiutare. Ci siamo chiesti cosa può fare Facebook e la cosa più importante è il nostro Safety Check, con il quale ogni volta che c’è un disastro si può dire ai propri amici che si sta bene. Ma volevamo fare di più e così abbiamo iniziato a lavorare con la Croce Rossa.

Abbiamo donato 500mila dollari e messo a loro disposizione la piattaforma di Facebook per tutto quello che possa loro servire”. Mezzo milione di dollari dunque, è la donazione di Zuckerberg, così accolta dalla Croce Rossa Italiana che lo ha ringraziato via Twitter: “Grazie Mark #Zuckerberg. Facebook moltiplica la solidarietà e aiuta #CroceRossa ad assistere vittime #terremoto.”

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

aquarius
Attualità

Aquarius: una storia lunga un’era

18 giugno 2018 di Andrea
L’Aquarius, nave carica di migranti, si è vista negare l’accesso ai porti italiani. Dopo giorni di navigazione è finalmente sbarcata in Spagna.
Daniele Orlandi
Daniele Orlandi 5899 Articoli
Ama osservare, carpire ogni sfumatura, cogliere l'attimo e raccontare il tutto sulla carta stampata e sul web. Nato a Milano, dopo la laurea in Comunicazione Digitale ha intrapreso l'attività giornalistica sul campo pubblicando interviste, inchieste e approfondimenti su testate cartacee ed online. L'altra passione insieme alla scrittura? la musica. Dal 2011 collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile.