×

Terremoto, sciame sismico tra Pozzuoli e l’area flegrea: 28 scosse nella notte

Nuovo sciame sismico tra Pozzuoli e l'area flegrea, con decine di lievi scosse di terremoto durante la notte: la più forte ha avuto magnitudo pari a 2.

terremoto taiwan
CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v62), quality = 82

I sismologi hanno registrato uno sciame sismico tra Pozzuoli e l’area flegrea nella notte tra lunedì 4 e martedì 5 aprile 2022: dalla mezzanotte si sono scontate 28 scosse di terremoto di bassa intensità tra cui, la più forte, alle 5:38 di magnitudo 2.

Terremoto a Pozzuoli

Il fulcro del sisma è stato localizzato nell’area del vulcano Solfatara, tra gli Astroni, nella zona di Pisciarelli e lungo la linea di costa a Sud-Ovest. Tra le scosse avvertite dai residenti vi sono quella più forte di magnitudo 2 registrata alle 5:38 ad una profondità di 1.800 metri, quella di magnitudo 1.6 rilevata alle 5:43 alla medesima profondità e quella di magnitudo 1.1 registrata poco dopo.

Terremoto a Pozzuoli: verifiche e controlli in corso

Quella di intensità pari a 2 gradi è stata la più intensa dal 29 marzo scorso, quando a Pozzuoli fu avvertito un evento di magnitudo 3,6 (il più forte dal fenomeno bradisismico che interessò i Campi Flegrei nel biennio 1983-84). L’amministrazione comunale, che sta seguendo da vicino l’evolversi degli eventi, ha immediatamente allertato Protezione Civile locale e Polizia Municipale per verifiche e controlli sul territorio.

Contents.media
Ultima ora