×

Terrore a Pittsburgh, crolla un ponte e trascina giù cinque veicoli: dieci feriti di cui uno grave

Mattina di terrore a Pittsburgh, crolla un ponte affacciato su Frick Park e trascina giù cinque veicoli lasciando un pullman in bilico nel vuoto

Il ponte collassato a Pittsburgh

Terrore a Pittsburgh, dove nella prima mattinata di venerdì 28 gennaio è crollato all’improvviso un ponte che ha trascinato giù cinque veicoli: i media parlano di dieci feriti di cui uno in gravi condizioni. Sempre i media spiegano che la struttura ha ceduto all’improvviso poco prima che il presidente degli Usa Joe Biden arrivasse in città per illustrare un piano proprio per le infrastrutture, quello scaturito dalla legge bipartisan da 1 trilione di dollari.

Il presidente ha effettuato un sopralluogo sul posto.

Pittsburgh, crolla un ponte mentre Biden andava a promettere infrastrutture sicure

Ecco, Joe Biden stava andando a Pittsburgh ad illustrare lo stralcio cittadino di quel piano. Il ponte in questione sovrasta l’ingresso della città che affaccia su Frick Park e, pare, a determinarne il crollo, sarebbe stato un mix fra fatiscenza della struttura e peso della neve che si era accumulata sulle quattro corsie.

Sta di fatto che al momento del crollo sul ponte stavano transitando quattro vetture ed un autobus che sono scivolati nel baratro con il pullman in bilico sul punto di frattura.

L’urbanista intervistato dai media: “Un disastro, è un miracolo che nessuno sia morto”

I soccorsi sono stati immediati e massivi, con ambulanze, vigili del fuoco e polizia impegnati a soccorrere i feriti, dieci su circa 16 persone coinvolte, ed a transennare la zona.

L’urbanista in pensione Bruce Barnes, di Wilkinsburg, ha detto: “È un miracolo che nessuno sia morto”. E una residente, Melissa Bakth, ha spiegato che era a letto quando ha sentito il crollo del ponte a quattro corsie, seguito dal suono impetuoso della rottura della linea del gas

Il racconto della testimone, il botto mattutino e la paura: “Potevo esserci io là sopra”

Ha spiegato la donna: “C’è stato un boom, poi un suono mostruoso“, ha detto la signora Bakth.

“Era così forte e non si è fermato. Avrei potuto esserci anche io là sopra”. Il ponte attraversa un sentiero a piedi e sovrasta un’area per esercizi per cani senza guinzaglio. Molte persone erano nel parco al momento del crollo, ma fra loro non ci sono state segnalazioni di feriti. 

Contents.media
Ultima ora