Incidente di una Tesla Model: sfonda il muro di una palestra
Incidente di una Tesla Model: sfonda il muro di una palestra
Cronaca

Incidente di una Tesla Model: sfonda il muro di una palestra

Tesla Model

Pochi giorni fa un'auto elettrica Tesla Model X è terminata in una palestra. Nessuna vittima, ma il conducente afferma che l'auto accelerava da sola.

Durante lo scorso week end un’auto elettrica ha avuto un incidente. La Tesla Model X ha sfondato due muri prima di terminare la sua corsa all’interno di un palestra. Il conducente ha dichiarato che il veicolo aveva iniziato ad accelerare in completa autonomia.

Il racconto dell’incidente

La vettura in questione è un veicolo elettrico di ultima generazione, prodotto dalla casa Tesla. Si tratta di uno dei prodotti di punta, la Model X. L’automobile, nell’incidente occorso, si è schiantata attraverso due muri separati per poi finire all’interno di una palestra. L’accaduto si è verificato in Florida. Fortunatamente non ci sono state vittime, ma il conducente della Tesla Model X ha affermato che il veicolo ha continuato la sua corsa in autonomia, senza che lui stesso riuscisse più a controllarne le funzionalità. Una frase inquietante.

Stando a quanto riportato dal notiziario locale ABC Action News, l’auto elettrica ha infranto prima la vetrina di un negozio per poi sfondare un secondo muro, quello della palestra Anytime Fitness Gym.

L’auto si è fermata per circa metà della sua lunghezza proprio all’interno della sala pesi, mentre la parte posteriore è rimasta aldilà della parete. La palestra si trova a Paco County e l’incidente si è verificato nel primo pomeriggio di domenica 22 aprile.

Un cliente della palestra, mentre era intento nelle sue attività salutari, è stato mancato di poco dalla Tesla Model X. Al di fuori dello spavento e dei danni fisici alle infrastrutture, non ci sono stati né feriti né vittime. Anche l’uomo alla guida della vettura è uscito illeso dall’accaduto. La polizia locale, che si occupa delle indagini su questo caso, sta visionando alcuni fotogrammi per comprendere con precisione la dinamica degli impatti.

L’intelligenza della Tesla Model X

Queste automobili elettriche prodotte dalla Tesla sono dotate di un sistema di pilota automatico. Il sistema dovrebbe fornire supporto al conducente in operazioni quali il parcheggio, ma alcuni dati riferiti al 2016 mostrano che più di un incidente si è verificato perché i veicoli sembravano accelerare da soli.

In realtà, nella maggior parte dei casi, si è venuti a conoscenza degli incidenti in seguito ai reclami dei proprietari delle auto. Ricerche più dettagliate hanno dimostrato che questi incidenti si sono verificati proprio in fase di parcheggio e al momento di dover pigiare il freno, i conducenti pressavano puntualmente il pedale sbagliato. Naturalmente l’auto obbedisce al comando e se ne perde il controllo.

Anche nell’incidente della scorsa domenica in Florida c’è la possibilità che la causa scatenante sia stato l’errore umano. L’auto potrebbe si accelerare in autonomia, ma non senza che prima il conducente abbia inserito il pilota automatico. Certamente non avrebbe alcun senso se l’auto, sotto la direzione dell’occhio umano decidesse di impossessarsi del controllo del motore e del volante. Idee simili, come la rivolta di un’intelligenza artificiale al dominio tecnologico dell’uomo, appartengono per ora solo alla fantascienza del grande schermo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Xiaomi Watch Xiaomi Huami Amazfit Bip Smartwatch White Cloud
81 €
Compra ora
Foppapedretti Segg. Auto Babyroad
63 €
77 € -18 %
Compra ora