×

“The Crown”, la serie che conquista i Golden Globes: trama, cast e curiosità

default featured image 3 1200x900 768x576

“The Crown” è una serie tv anglo-americana incentrata sulla vita di Elisabetta II, impersonata dalla premiata Claire Foy. Un successo di critica e pubblico.

Ai Golden Globes 2017, che si sono tenuti a Beverly Hills domenica 8 gennaio, la serie tv “The Crown” si è aggiudicata il primo premio come miglior serie drammatica e come miglior attrice protagonista (Claire Foy).

Ha letteralmente sbaragliato tutti, contro ogni previsione. Un successo acclamato da pubblico e critica. Scritta da Peter Morgan per Netflix, “The Crown” ruota attorno alla vita di Elisabetta II e alla famiglia reale britannica. L’attrice Claire Foy veste i panni della protagonista durante i primi anni del suo regno. La prima stagione è composta da 10 episodi ed è stata trasmessa sulla piattaforma il 4 novembre 2016. E, intanto, è stata rinnovata per una seconda stagione.

La trama della prima stagione della serie tv “The Crown” racconta le vicende della regina Elisabetta II a partire dal suo matrimonio con Filippo di Edimburgo, celebrato nel 1947, fino allo scoppio della crisi di Suez, nel 1955. A Buckingham Palace, ma soprattutto oltre le mura del numero 10 di Downing Street, si intrecciano segreti, amori e intrighi che plasmano i grandi eventi del XX secolo. Elizabeth Alexandra Mary è la figlia maggiore del defunto Re Giorgio VI e sale al trono a soli 25 anni.

A capo della monarchia più famosa al mondo, la Regina Elisabetta II deve vedersela con il prepotente Primo Ministro Winston Churchill. Ma Churchill è un uomo che la guerra ha indurito. Nonostante ciò, insieme fronteggeranno la parabola discendente dell’Impero Britannico nonché il mondo intero.

Alcune curiosità.

“The Crown” si annovera tra le serie più costose di Netflix. Il suo budget è stato stimato di oltre 100 milioni di sterline. Nel maggio 2014, Netflix entrò in contatto con la Sony Pictures Television e, nel novembre dello stesso anno, diede il via libera per le due stagioni.

Gli episodi della serie sono diretti da Stephen Daldry, Julian Jarrold, Philip Martin e Benjamin Caron.

L’idea della serie nasce in seguito alla messa in scena dello spettacolo teatrale “The Audience” che si basava sugli incontri settimanali tra la Regina Elisabetta e i numerosi primi ministri del suo regno. All’inizio, lo sceneggiatore Peter Morgan voleva farne un film. Durante la scrittura del plot, però, si rese conto dell’enome quantità del materiale a disposizione. Per cui puntò sulla realizzazione di una serie televisiva composta da 6 stagioni da 10 episodi l’una, sostituendo l’attrice principale ogni due stagioni.

Numerosissime le location nel Regno Unito dove la serie “The Crown” è stata girata. Londra, Guildford, le campagne dell’Hertfordshire e dell’Aberdeenshire. Ma anche gli Elstree Studios di Borehamwood. Le scene ambientate a Buckingham Palace, invece, sono state girate a Lancaster House, a Wilton House e a Wrotham Park, oltre che in diversi set ricostruiti in studio. La scena del matrimonio tra Elisabetta e Filippo, che hanno come sfondo la cattedrale di Westminster, si sono svolte nella cattedrale di Ely. Gli spezzoni in Kenya, infine, a Città del Capo, in Sudafrica.

La colonna sonora di “The Crown” è pubblicata da Sony Classical. La musica è di Rupert Gregson-Williams, mentre il tema principale è stato composto dal celebre Hans Zimmer.

Contents.media
Ultima ora