×

The Kitchen Company debutta al Franco Parenti

Comincia la stagione teatrale al Franco Parenti e l’onere e l’onore di aprire le danze spetta a The Kitchen Company, giovane compagnia teatrale che per due mesi propone due interessanti testi di impegno civile.

Si tratta di “Nemico di Classe” di Nigel Williams e “Mea Culpa” di Eleonora d’Urso, dove la denuncia sociale passa attraverso l’ironia e la comicità.

NEMICO DI CLASSE di Nigel Williams, in programma dal 19 ottobre al 19 dicembre 2010 . La giovane compagnia si copnfronta con testo ormai divenuto parte della storia del teatro. E’ proprio grazie a questo spettacolo nel 1983 che il teatro dell’Elfo acquisì fama e fortuna ( allora per la regia di Elio de Capitani, con Paolo Rossi, Claudio Bisio, Antonio Catania, Riccardo Bini, Sebastiano Filocamo).

Si raccontano le vicende di sei ragazzi “difficili” che ogni giorno si ritrovano nella stessa aula di una scuola di periferia in attesa di un professore che non arriva mai, e così a turno, decidono di tenere una lezione su un argomento a piacere. Lezioni crude ma esilaranti e trovare così uno spazio nel mondo.

MEA CULPA di Eleonora d’Urso, in programma dal 26 ottobre al 19 dicembre 2010. Cinque donne, cinque corpi violati (la prostituta rumena costretta ad avere un rapporto sessuale non protetto, la studentessa che per pagarsi gli studi ha venduto il suo corpo alla persona “sbagliata”, la ragazza di provincia che porta in grembo il figlio di uno stupro, la minorenne adescata dal fedele amico di famiglia, e la mogliettina arricchita ingannata da chi le aveva promesso aiuto e conforto), un unico responsabile, Don Luigi, da tutti, ignari, amato e rispettato.

Un testo che non vuole puntare il dito contro la Chiesa ma far riflettere sull’ingerenza del Cattolicesismo (e per certi versi di tutte le religioni) nella vita quotidiana.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche