Ti amo anche se non sei il mio tipo | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Ti amo anche se non sei il mio tipo
Lifestyle

Ti amo anche se non sei il mio tipo

Mi sono imbattuta per caso in una mostra fotografica allestita presso la “Casa Internazionale delle Donne” di Roma. La mostra concerne tutte quelle scritte che troviamo sui muri: messaggi d’amore, di protesta, di libertà, di speranza..ecc.
Ce n’era una molto singolare: “Ti amo anche se non sei il mio tipo”. L’ho trovata bellissima. Al di là di ogni schema. Vera, autentica. Forse perché l’amore è davvero un sentimento irrazionale. Non siamo noi a decidere quando e di chi innamorarci. Puoi innamorarti dall’oggi al domani di una persona che senti tanto diversa da te ma che ha quel qualcosa di speciale che ti fa perdere la testa.
Dicono che ci si innamori e si scelga il partner più vicino alla propria figura genitoriale pur non essendo consapevoli. Ci sono molti studi scientifici al riguardo che indagano tali meccanismi “inconsci”. Il più delle volte è così: si tende a scegliere il partner che in qualche maniera ricorda la propria figura genitoriale e quando ciò non avviene, si prova un senso di insoddisfazione, come se quella persona non rappresentasse del tutto il nostro ideale; ovvero il modello che abbiamo nella nostra mente che si rifà alle esperienze pregresse, ai nostri primi apprendimenti.

Innamorarsi di una persona così tanto differente da noi e innamorarsi proprio dei suoi aspetti salienti, quelli che lo rendono unico ai nostri occhi, sarebbe come confutare ogni teoria, ogni risultato atteso, ogni facile inferenza ma soprattutto significherebbe “dare un taglio netto” con i propri “modelli operativi interni” (come diciamo noi psicologi) maturati già a partire dall’infanzia.

© Riproduzione riservata

1 Commento su Ti amo anche se non sei il mio tipo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche