×

Tipi di legame covalente

default featured image 3 1200x900 768x576

article preview ehow uk images a07 93 b5 types covalent bonds 1 1 800x800

Quando dei non metalli si legano i loro atomi condividono elettroni.

Questo tipo di legame si dice covalente. Esso differisce dal legame ionico perchè gli elettroni vengono condivisi in modo da rendere stabile le ben salda configurazione degli elettroni di valenza. Nei legami ionici, gli elettroni vengono catturati causando uno scompenso di cariche negative nell’atomo.L’attrazione delle particelle forma proprio il legame.

NON POLARE

Un legame covalente non polare si ottiene quando gli elettroni orbitano attorno agli atomi alla stessa maniera.

Un esempio di tale tipo di legame si trova nell’Idrogeno. Quando si forma la molecola entrambi gli atomi necessitano di un elettrone di valenza e poichè ogni atomo ne mette a disposizione uno si creano due orbitali di valenza stabili.

POLARE

Un legame covalente polare si forma quando due atomi non condividono lo stesso numenro di atomi creando un comportamento polare.Questo fenomeno avviene perchè uno dei due atomi attrae gli elettroni con più forza dell’altro atomo, ma non abbastanza da strappare l’elettrone da rendere ionico.

Di conseguenza gli elettroni orbitano per più tempo attorno ad uno dei due atomi. Un esempio di legame covalente polare è l’acqua. I due atomi di Idrogeno condividono i loro elettroni di valenza con l’Ossigeno. Questo a sua volta condivide un un elettrone con ciascuno degli atomi di Idrogeno. Poichè l’atomo di Ossigeno è più grande gli elettroni passano più tempo sull’Ossigeno causando così la polarità.

ELETTRONEGATIVITA’

Il chimico Linus Pauling creò una scala di elettronegatività per spiegare la ttendenza ad attrarre elettroni. Se due elementi hanno la stessa elettronegatività , essi formano un legame covalente polare. Se due elementi hanno differente elettronegatività, il legame risultante può essere covalente polare o ionico, a seconda del grado di attrazione


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora