×

Tiroide: 12 avvisaglie che devono farti preoccupare

default featured image 3 1200x900 768x576

Se pensi di essere affetta da tiroide, qui ti vengono spiegate e illustrate alcune avvisaglie che dovrebbero farti preoccupare. Vediamo quali sono.

La tiroide si trova nella parte della gola e assomiglia a una farfalla. Un organo di grandi dimensioni i cui effetti sono davvero importanti per il corpo.

Chi soffre di ipertiroidismo produce tantissimi ormoni, chi invece soffre di ipotiroidismo ne produce pochissimi. Le conseguenze in entrambi i casi sono davvero serie e preoccupanti.

Per questa ragione, è bene sapere quali sono i sintomi e le avvisaglie di cui dovremmo preoccuparci in caso di tiroide.

  1. Essere tristi o depressi e avere continui sbalzi di umore è un segnale che qualcosa non funziona nel modo corretto nella nostra tiroide.
  2. La stitichezza.

    Una digestione lenta porta sicuramente ad avere problemi di tiroide, quindi è bene fare attenzione a questo segnale.

  3. Dormire tanto, troppo è un altro dei sintomi di chi ha problemi alla tiroide. L’eccessiva stanchezzza ne è una diretta conseguenza.
  4. L’ipotiroidismo porta ad avere la pelle secca e irritata, quindi è bene controllarla e verificarla. Tutto ciò è dovuto dal metabolismo lento. Un altro segnale della tiroide sono i capelli che possono arrivare a cadere e le unghie a sfaldarsi, rompersi subito, quindi unghie fragili.
  5. L’aumento di peso può dipendere anche dalla tiroide. Se non ci sono stati cambi nella tua dieta, forse è meglio consultare il medico per capire i problemi legati. L’aumento di peso può essere una conseguenza del fatto che la tiroide non funziona nel modo corretto.
  6. I pochi ormoni possono far abbassare la libido e quindi anche il piacere per il sesso si riduce. Se si aggiunge a questo l’aumento di peso, la perdita dei capelli e altro, sicuramente la tiroide può essere il problema.
  7. I dolori e le tensioni muscolari possono essere un problema. Nel caso avessi dei dolori di cui non conosci la causa, sappi che può dipendere dalla tiroide e dal fatto che non funzioni nel modo corretto.
  8. 728px-Treat-Arrhythmia-Step-16-Version-2Le palpitazioni sono il segnale che qualcosa non va. Aritmie accelerate e molto altro possono essere un problema tiroideo.
  9. Nel caso non riuscissi a concentrarti e hai spesso mancamenti e sei giovane, sappi che sono segnali di cui preoccuparsi.
  10. Doctor/nurse checking blood pressure with sphygmomanometer gauge in focus.La pressione alta è un altro sintomo della tiroide. Nel caso ne soffrissi e ti rendessi conto che la dieta e l’esercizio fisico non aiutano, sicuramente il problema è la tiroide. Falla controllare con esami specifici.
  11. Mangiare cibi di cui non riconoscete il sapore o continuare a mangiare senza aumentare di peso sono segnali che fanno pensare ci sia un problema all’apparato della tiroide.
  12. Il dolore alla gola. Nel caso non abbiate avuto il raffreddore o il mal di gola, sappiate che il dolore al collo e alla gola sono sintomi del malfunzionamento della tiroide. Per questo e per tutte le altre avvisaglie di cui hai letto, consulta un medico.

Per capire se hai problemi alla tiroide, vi è un test che puoi fare. Posizionati davanti lo specchio e controlla la tiroide. Bevi dell’acqua e qualora notassi un cambiamento o un rigonfiamento mentre la stai ingoiando, potresti avere la tiroide. In goni caso, parlane con il medico per eliminare ogni dubbio.

Contents.media
Ultima ora