> > Toccate il palato con la punta della lingua: ecco cosa succede dopo pochi sec...

Toccate il palato con la punta della lingua: ecco cosa succede dopo pochi secondi

Toccate il palato con la punta della lingua: ecco cosa succede dopo pochi secondi

Ecco cosa succede se si tocca il palato con la lingua per 60 secondi. Un metodo naturale contro l'insonnia. Vale la pena provare. Molto spesso la soluzione a qualche problema grande o piccolo è proprio sotto agli occhi. Uno dei disturbi più diffusi al mondo è sicuramente l'insonnia. Non dormi...

Ecco cosa succede se si tocca il palato con la lingua per 60 secondi. Un metodo naturale contro l’insonnia. Vale la pena provare.

Molto spesso la soluzione a qualche problema grande o piccolo è proprio sotto agli occhi. Uno dei disturbi più diffusi al mondo è sicuramente l’insonnia.

Non dormire o dormire male può avere tantissimi motivi: ansia, preoccupazioni, agitazione. Un rimedio molto efficace e naturale per combattere l’insonnia è quello di toccare il palato con la lingua.

Questa posizione deve essere mantenuta per 60 secondi, durante i quali non faremo altro che respirare profondamente.

Fra le tante tecniche per favorire il sonno, ce ne sono diverse che hanno come base proprio la respirazione.

Questa tecnica combinata palato-respirazione può risultare molto utile per chi soffre d’insonnia. Respirare profondamente aiuta nel rilassamento e di conseguenza a dormire bene.

Riposare è importantissimo. Molte volte anche chi dorme o non dorme abbastanza o dorme male. La qualità della vita e l’energia derivano anche da un buon riposo.

Molti ricorrono a farmaci o rimedi omeopatici, ma trovare un rimedio naturale che funzioni davvero, può essere una felice soluzione per tanti.

Le tecniche di respirazione sono tantissime; fare yoga o discipline simili può aiutare. Già imparare un buon metodo di respirazione è un ottimo traguardo. Ma è possibile imparare a respirare anche da soli.

La tecnica del palato descritta prima, può essere un inizio e un aiuto valido in questo. E’ importantissimo ripetere la tecnica ogni giorno, l’esercizio e la pratica sono fondamentali.

La respirazione deve essere lenta e profonda. I respiri sempre più lunghi.

In questo modo si allentano tutte le tensioni e si riesce a liberarsi dallo stress. La respirazione viene usata anche al mattino per ricaricarsi e affrontare la giornata.

Una buona respirazione aumenta i livelli di energia, agisce positivamente sullo stato d’animo ed è un ottimo motore per la motivazione personale.