×

Tokyo2020, è cinese il primo oro. Atleti italiani in isolamento

Roma, 24 lug. (askanews) – È andato alla Cina il primo titolo dei Giochi Olimpici di Tokyo, una beffa per i giapponesi. Nella finale della carabina ad aria compressa 10 metri femminile, la 21enne Yang Qian ha conquistato l’oro.

“Prima di tutto, sento che tutto il duro lavoro che ho messo nelle qualificazioni e le sessioni di allenamento hanno pagato, e che ho anche imparato molto nel percorso. Sono molto felice ed emozionata di aver vinto questa medaglia d’oro olimpica”.

Studia economia e management in una delle più prestigiose università cinesi, quella di Tsinghua. L’università ha immediatamente twittato le sue congratulazioni.

L’affermazione cinese in questa disciplina non è una novità. La Cina ha ottenuto 23 medaglie d’oro nel tiro. Ma a far discutere anche se le gare sono entrate nel vivo c’è pur sempre il Covid-19. Il comitato organizzatore delle

Olimpiadi ha annunciato che altre 17 persone sono state trovate positive al test anti-Covid nel contesto olimpico.

Tra queste, un atleta. E anche sei atleti italiani sono in isolamento perché contatti stretti di un giornalista italiano risultato positivo una volta arrivato a Tokyo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Contents.media
Ultima ora