×

Toninelli in vacanza in Costa Azzurra: “altro che al lavoro”

Condividi su Facebook

Toninelli aveva assicurato di essere "sempre al telefono" con il Ministero, ma una nuova foto riaccende le polemiche sulle vacanze del 5 Stelle.

Scoppia il caso delle vacanze di Danilo Toninelli. Il ministro pentastellato delle Infrastrutture se ne va infatti al mare con la famiglia mentre ci sono 177 migranti che non possono sbarcare dalla nave Diciotti della Guardia Costiera e a pochi giorni dal crollo del ponte Morandi.

Il 5 Stelle assicura di essere sempre in contatto con il dicastero che dirige ma la senatrice dem Simona Malpezzi posta una foto che mostra il ministro in Costa Azzurra e non così indaffarato.

Toninelli in vacanza

“Qualche giorno di mare con la famiglia con l’occhio sempre vigile su ciò che accade in Italia. Ma tutti gli eroi della Guardia costiera, dai vertici fino all’ultimo dei suoi uomini, come vedete, sono sempre con me.

Anzi, li tengo sempre in… testa” scrive su Instagram il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli, postando tre giorni fa su Instagram una foto di lui al mare assieme alla moglie Maruska.

L’immagine però non ha mancato di suscitare polemiche, soprattutto sui social. “Se Scajola fosse ministro del V governo Berlusconi e dopo la tragedia di Genova fosse ritratto a raccogliere conchiglie come Danilo Toninelli, il Parlamento riaprirebbe per dargli la sfiducia e i girotondi sarebbero lunghi dal ministero fino a Imperia” commenta per esempio Gianfranco Rotondi.

Sul caso interviene anche l’ex premier e segretario del PD Matteo Renzi: “C’è una nave italiana con persone in difficoltà bloccata da uno scontro tra ministeri. C’è un ponte crollato e Genova divisa in due. C’è l’opposizione che chiede di riunire subito il Parlamento. E questo dà la colpa agli altri, saluta tutti e va al mare? – sottolineando – Non è una favoletta“.

Mulé: oltraggio alle vittime e alla verità

Dura anche la presa di posizione di Giorgio Mulé, deputato e portavoce dei gruppi di Forza Italia alla Camera e al Senato: “Il ministro Danilo Toninelli ha deciso di dire agli italiani con una foto su Instagram di trovarsi a rilassarsi per qualche giorno di mare chissà dove. La sua coscienza evidentemente glielo permette, la nostra invece ribolle di indignazione”. “Forza Italia aveva chiesto che il ministro venisse già questa settimana in Parlamento per riferire sul disastro del ponte Morandi, ma Toninelli aveva fatto sapere di aver bisogno di tempo per raccogliere più informazioni e ha fissato al 27 agosto.

– rivela – Forse, vista la scenografia della foto su Instagram, il tempo gli occorreva per raccogliere conchiglie”.

“Siamo davanti – prosegue Mulè – a un oltraggio delle vittime e della verità. Il ministro Toninelli invece di stare spaparanzato al mare rimuova immediatamente come gli chiediamo da due giorni i componenti della Commissione da lui nominati in aperto conflitto di interessi: chiediamo scusa noi per lui agli italiani”. “In quella foto – conclude l’esponente azzurro – non c’è l’Italia, ma un politico ridicolo che non si rende neppure conto di quanto sia inopportuno andarsene in giro e abbandonare la nave del suo Paese. ‘Risalga a bordo, cazzo’, gli direbbe il suo compagno di partito De Falco. Ecco, lo faccia Toninelli e si vergogni”.

Toninelli

A questi (e molte altri) attacchi, il ministro pentastellato replica: “Mi fa ridere chi mi accusa di essere al mare con la mia famiglia”. “Sono fisso al telefono e seguo ogni cosa che riguarda il ministero delle Infrastrutture – assicura quindi Toninelli – E sono felice di farlo stando vicino a chi amo di più e da cui sono quasi sempre lontano. Si chiama amore, ma forse per certa gente è solo un’utopia”.

Dal PD arriva però un nuovo affondo. Simona Malpezzi posta infatti su Twitter una foto di Danilo Toninelli mentre passeggia in costume e infradito, rivelando che il ministro è in vacanza in Costa Azzurra. “Ma non eri in costante contatto con il tuo ministero o è un sosia? – domanda ironica la senatrice dem – Forse solo nelle ore ‘calde’ ma non per i gravi momenti che si stanno vivendo, più per il sole eccessivo che ti impedisce la concentrazione. Il resto del tempo al mare”.

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Paola Marras

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.