×

Torino, anziana di 91 anni violentata dal suo badante: condannato a 5 anni di carcere

A Torino un'anziana era stata violentata dal suo badante. L'uomo era stato arrestato nell'ottobre del 2021. Oggi, 27 aprile 2022, è arriva anche la condanna.

Donna anziana

È arrivata la condanna per il badante 58enne che aveva violentato una donna di 91 anni a Torino. L’uomo era stato scoperto dai video registrati su delle telecamere installate nella casa dell’anziana signora.

Torino, anziana violentata dal badante: condannato a 5 anni e quattro mesi

Il processo è avvenuto con rito abbreviato e la sentenza ha condannato lo stupratore 58enne a 5 anni e quattro mesi di detenzione. La pena da scontare in prigione è superiore a quanto aveva chiesto l’accusa, ossia solo 5 anni. Il processo si è concluso oggi, 27 aprile 2022. I legali del badante sono Guido Conte e Olga Viola. Conte, come riporta TorinoToday, ha dichiarato: “Il nostro assistito proseguirà il percorso psicologico in carcere e valuteremo tra 90 giorni, quando saranno depositate le motivazioni, se impugnare la sentenza che, però, tutto sommato ci pare equilibrata“.

L’arresto e le prove registrate

Lo stupratore dell’anziana signora era stato arrestato nel mese di ottobre del 2021 in provincia di Torino, per la precisione a Volpiano. Il 58enne era stato assunto come badante in quanto la 91enne, essendo affetta da Alzheimer, non riusciva più a svolgere alcuna attività domestica. Purtroppo però il badante invece di prendersi cura della donna ne ha approfittato. Ad incastrarlo sono state le telecamere installare dalla nipote della 91enne che hanno ripreso ogni azione commessa dal 58enne.

Contents.media
Ultima ora