×

Torino, bimba di 6 anni si addormenta sullo scuolabus e si sveglia da sola in deposito

Una bimba di 6 anni si è addormentata sullo scuolabus e si è risvegliata da sola in deposito. Una passante l'ha aiutata.

Scuolabus

Una bimba di 6 anni si è addormentata sullo scuolabus e si è risvegliata da sola in deposito. Una passante l’ha aiutata. Sono stati momenti di grande spavento per la piccola, ma fortunatamente tutto si è concluso nel migliore dei modi. 

Torino, bimba di 6 anni si addormenta sullo scuolabus: si è svegliata in deposito

Una bimba di sei anni, residente a Colleretto Giacosa, nel Torinese, si è addormentata a bordo dello scuolabus che avrebbe dovuto portarla a scuola. La piccola era salita a bordo come tutte le mattine, per raggiungere la sua scuola a Loranzé. Non è mai arrivata in classe, però, perché si è addormentata durante il viaggio e non è scesa alla sua fermata. La bambina è rimasta sul mezzo di trasporto fino al deposito, mentre tutti i suoi compagni erano a scuola. 

Torino, bimba di 6 anni si addormenta sullo scuolabus: la vicenda

La bambina di 6 anni non si è accorta di nulla e si è svegliata in deposito. L’autista, che non l’ha notata, aveva già lasciato il mezzo e la piccola si è ritrovata completamente sola sullo scuolabus. Spaventata per quello che stava accadendo, è scesa dal mezzo e ha raggiunto la strada, in lacrime. La bambina è stata notata da una donna di passaggio che, vedendo che era sola e completamente sconvolta le ha chiesto di raccontarle cosa era successo.

La donna l’ha fatta calmare e poi ha chiamato le forze dell’ordine. Gli agenti hanno contattato i genitori, che sono corsi immediatamente a prenderla, per portarla a casa. L’autista è stato identificato dalle forze dell’ordine. Non si era accorto che la bambina era a bordo. 

Torino, bimba di 6 anni si addormenta sullo scuolabus: un grande spavento

Per la bimba di 6 anni è stato un grande spavento, che sta cercando di superare con l’aiuto della sua mamma e del suo papà.

I genitori hanno deciso di accompagnarla personalmente a scuola per il resto della settimana, così da aiutarla a superare la paura di restare di nuovo sola sullo scuolabus. La bambina sta riconquistando al sua serenità e passo dopo passo tornerà a viaggiare sullo scuolabus con i suoi compagni.

Contents.media
Ultima ora