×

Torino: “la rai siamo noi” protesta in città

Condividi su Facebook

I lavoratori della Rai di Torino, che oggi hanno indetto uno sciopero di otto ore, ha marciato questa mattina in corteo bloccando a tratti il traffico del centro. Indossando magliette arancioni con la dicitura “La Rai siamo noi” dichiarano: «Protestiamo perchè Torino si sente l’obiettivo primario dei tagli previsti dal Cda Rai – spiega Cristina Bruno con altri lavoratori – hanno già chiuso molti programmi della tv dei ragazzi su Raitre, programmi per cui noi lavoravamo da undici anni. Oggi davanti al Comune il rappresentante del sindaco Gianni Rossetti ci ha detto che il 10 giugno l’amministrazione comunale incontrerà Maurizio Braccialarghe, il nuovo direttore del centro di Torino, per valutare la situazione». La protesta continuerà il 2 giugno sperando che qualcosa si muova in senso positivo per questi lavoratori.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche