×

Torino: La Scuola In Piazza Contro il Governo

Condividi su Facebook

«Se non cade il governo scateniamo l’inferno» è lo striscione che portavano gli studenti torinesi questa mattina percorrendo le vie della città. Universitari e liceali uniti per gridare il loro dissenso e protestare contro la fiducia al governo. A questo punto anche gli studenti di Torino sono stufi di avere al Potere gente che non pensa all’interesse comune ma solo a scaldare la poltrona e fare l’interesse di pochi. In questi giorni poi passerà in senato la contestatissima riforma gelmini che creerà ancora ulteriori tensioni sia in parlamento che nel Paese. A questo punto la caduta di Berlusconi sarebbe il male minore. Si dice che dopo aver toccato il fondo non si può altro che risalire, però oggi come oggi non sappiamo nè se il fondo è stato raggiunto nè se si voglia, raggiunta la crisi più nera, tornare a salire.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche