×

Torino, litiga con la ex compagna e le spara con un pistola per strada

Un bruttissimo episodio di cronaca è avvenuto questa mattina a Torino, un uomo ha provato ad uccidere la ex compagna a colpi di pistola in strada

polizia

Questa mattina, in una strada di Torino, un uomo ha provato ad uccidere la sua ex compagna a colpi di pistola. I due avevano iniziato una lite che poi è degenerata nel peggiore dei modi.

Torino, prova ad uccidere la ex compagna a colpi di pistola

Secondo quanto emerso dalle prime indiscrezioni, pare che la coppia stesse litigando su un marciapiede di via Domodossola a Torino. Dopo che la discussione è degenerata, l’uomo ha estratto una pistola e ha provato ad uccidere la ex compagna, 34enne, colpendola più volte. Dopo pochi attimi, la donna è caduta a terra e l’ex fidanzato ha provato a spararle nuovamente con la pistola prima di fuggire via.

La fuga dell’uomo e il tentativo di liberarsi dell’arma

L’uomo, durante la fuga concitata, ha provato anche a liberarsi dell’arma da fuoco gettandola in un cassonetto della spazzatura in piazza Rivoli. Il suo tentativo di fuga, però, è durato ben poco, perché gli agenti di Polizia della città, l’hanno fermato pochi minuti dopo, mentre si trovava in corso Lecce. In questo momento gli investigatori della Squadra mobile della Questura stanno indagando su quanto è successo e stanno provvedendo ad interrogare l’uomo.

La ragazza è stata, invece, trasportata d’urgenza all’ospedale Giovanni Bosco. Al momento non si conoscono le sue condizioni di salute.

Contents.media
Ultima ora