×

Torino: multe e i 31 milioni di Euro

Questo è quanto ha guadagnato il Comune di Torino in questi 3 anni partendo dal 2007. D’altronte è palese come oramai sia i GTT che i vigili urbani utilizzino la scusa della sosta vietata o dell’infrazione per rimpinguare le casse del Comune. Putroppo però lo scempio sta nel fatto che la legge imponga di utilizzare la metà dei fondi multa per la sicurazza stradale che invece, nonostante il costante guadagno delle multe, è stata tagliata del 23%. Non stupiamoci quindi se ieri, nel corso della riunione congiunta della prima e della seconda commissione comunale, l’assessore Sestero ha candidamente ammesso che nelle intenzioni dell’ Amministrazione non c’è la volontà di ridurre le zone di sosta a pagamento perchè grazie all’introito delle zone blu e alle multe si riusce a garantire servizi che altrimenti il Comune non si potremmo permettere.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche