×

Torino, omicidio-suicidio: uomo uccide la moglie e il cane per poi togliersi la vita

A Torino, si è verificato un episodio di omicidio-suicidio: un uomo ha ucciso a colpi di arma da fuoco la moglie e il cane per poi togliersi la vita.

Torino
CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v62), quality = 82

Nell’hinterland torinese, un episodio di omicidio-suicidio è stato segnalato alle forze dell’ordine che si sono rapidamente recate sul luogo del crimine, per verificare quanto accaduto e ricostruire la dinamica dei fatti.

Torino, omicidio-suicidio: uomo uccide la moglie e il cane per poi togliersi la vita

Nella serata di giovedì 10 giugno, si è verificato un drammatico omicidio-suicidio che ha decretato la scomparsa di un’anziana coppia di coniugi: l’omicidio-suicidio si è consumato a Castiglione Torinese, comune situato in provincia di Torino, in Piemonte.

Sul luogo della tragedia, poco prima delle ore 22:00 di giovedì 10, si sono recati i carabinieri che hanno rinvenuto il cadavere di un uomo italiano di 70 anni, identificato come il proprietario dell’abitazione, e il cadavere della moglie, più anziana del consorte di due anni.

Torino, omicidio-suicidio: le indagini delle forze dell’ordine

Insieme ai carabinieri, presso l’abitazione dei coniugi torinesi, erano presenti anche gli agenti del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Torino e i militari della Compagnia di Chivasso.

Le forze dell’ordine, infatti, si stanno occupando di effettuare tutti i rilievi necessari al fine di ridefinire la dinamica della drammatica vicenda e capire quale movente si celi in un simile estremo gesto.

Sulla base delle prime ricostruzioni e verifiche condotte, le autorità competenti sembrano essere convinte che il 70enne abbia dapprima sparato la moglie 72enne e il cane di famiglia per poi decidere di togliersi a sua volta la vita. L’arma usata dall’uomo per compiere la strage familiare è stata controllata dai militari che la hanno riconosciuta come una pistola regolarmente denunciata.

Torino, omicidio-suicidio: la drammatica scoperta del figlio della coppia

Le forze dell’ordine sono state allertate dal figlio della coppia: l’uomo, preoccupato, aveva deciso di andare alla villetta situata in via San Grato, a Castiglione Torinese, per sincerarsi che i genitori stessero bene in quanto da svariate ore non riusciva in alcun modo a mettersi in contatto con loro.

Non appena varcata la soglia dell’abitazione, il figlio si è trovato dinanzi a una scena inimmaginabile.

In relazione alle informazioni sinora trapelate, pare che il corpo del 70enne sia stato trovato in prossimità del disimpegnomentre la donna di 72 anni sia stata rivenuta prima di vita nella cucina della sua casa. Sempre in cucina, poi, sono stati individuati anche i resti del cane della coppia, un golden retriever. Accanto al fedele animale, infine, è stata recuperata la pistola usata per compiere l’omicidio-suicidio.

Contents.media
Ultima ora