×

Torino: ragazzo accoltella il padre, voleva fare il killer di professione

default featured image 3 1200x900 768x576

E’ davvero raccapricciante la storia che giunge da Torino. Ieri un ragazzino di sedici anni ha tentato di uccidere il padre a coltellate, adesso il 65 enne è ricoverato in prognosi riservata.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il papà stava riposando in camera sua quando il figlio è entrato e gli ha rifilato tre coltellate colpendolo all’addome, alla schiena ed al mento.

L’uomo è stato salvato grazie all’intervento dell’altro figlio che ha bloccato il fratello omicida. Nel frattempo la madre è accorsa in strada per chiedere aiuto.

Il ragazzo è stato arrestato e sarà sottoposto ad interrogatorio per capire i motivi del folle gesto. Secondo i genitori i motivi sono riconducibili a quanto successo circa un mese fa, quando il sedicenne scappò di casa perché convinto di fare il killer professionista. Fu ritrovato qualche settimana dopo a Napoli e ricondotto a casa.

Da quel giorno il papà lo aveva messo in punizione.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora