×

Torna 007. Si sblocca il progetto “Bond 23” e Daniel Craig celebra il cinquantesimo anniversario

default featured image 3 1200x900 768x576
Daniel Craig 007

La comunicazione ufficiale è arrivata dalla Metro Goldwin Mayer, il cinquantaduesimo film di James Bond si farà e a vestire lo smoking sarà ancora una volta Daniel Craig. Dopo tanti rinvii, cambi di produzione e problemi nel trovare fondi la famosa casa cinematografica col leone da l’ufficializzazione. Il nuovo film dell’agente segreto 007 dovrebbe arrivare nelle sale il 9 Novembre 2012, giusto in tempo per celebrare il cinquantesimo anniversario della pellicola.

Era infatti il 1962 quando Sean Connery interpretò “Licenza di uccidere”.

A dirigere ci sarà il premio oscar Sam Mendes già il regista di American Beauty. Il film di cui ancora si conosce molto poco sembra caratterizzarsi per alcune venature piuttosto “dark”. Daniel Craig torna ad essere James Bond per la terza volta e i produttori cominciano già a vedere dollari dagli occhi. Il biondo attore è stato infatti l’interprete che ha regalato ai film di Bond i successi maggiori.

Basta pensare che l’ultimo capitolo della longeva saga, “Casino Royale”, ha incassato la bellezza di 345milioni di euro, battendo ogni record.

E a fatturare bene è anche Daniel Craig che pare abbia intascato un cospicuo cachet per ritornare ad essere Bond. l’attore che ha appena finito di girare il film su “Tin Tin” di Steven Spielberg si è ritenuto eccitato per il nuovo ruolo. Le riprese di “Bond 23”, questo il titolo provvisorio, inizieranno nei prossimi giorni.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora