Tornado in Florida, colpita la città di Fort Lauderdale
Tornado in Florida, colpita la città di Fort Lauderdale
Esteri

Tornado in Florida, colpita la città di Fort Lauderdale

tornado

Torna la paura in Florida, dove due tornado hanno colpito la città di Ft. Lauderdale provocando lievi danni. Disagi in aeroporto.

Dopo l’uragano Irma, torna la paura a Fort Lauderdale, in Florida, dove due tornado hanno colpito rispettivamente il centro della città e la periferia. Diverse fonti locali riportano l’arrivo delle forti trombe d’aria anche nei pressi dell’aeroporto della città, dove ci sono stati disagi per gli aerei sia in arrivo che in partenza.

Florida, tornado a Fort Lauderdale

La paura tornado è tornata in Florida, dove nella giornata del 10 aprile 2018 due tornado hanno colpito la città di Fort Lauderdale, nella parte sudorientale dello Stato americano. Uno dei violenti turbini si è sviluppato la mattina nel sud della città, l’altro è stato registrato nei pressi del Fort Lauderdale-Hollywood Airport. Il tornado ha causato ritardi sia nelle partenze che negli arrivi aerei. Greg Meyer, portavoce dello scalo, ha dichiarato alla stampa locale di aver visto la tromba d’aria alzarsi verso le ore 16:30 nell’ala nordovest dell’aeroporto. Stando a quanto riportato, il tornado avrebbe provocato lievi danni a un aereo privato e avrebbe scaraventato alcuni trolley in mezzo alle piste.

Nessuna persona avrebbe subito lesioni. Il divieto di decollo e atterraggio sarebbe cessato verso le 19, dopo che il tornado, di larghezza pari a 40 yard, si è diretto a sudest di Port Everglades. Qui, dei bagni chimici sarebbero stati spostati dal forte vento.

Un altro tornado, largo circa 60 yard, sarebbe stato visto poco dopo le 15:36 a nord di Las Olas Boulevard e Broward Boulevard.

Il National Weather Service ha dichiarato che il tornado si è mosso in seguito lungo Flagler Village, facendo cadere alcuni alberi. Poi ha di nuovo toccato il fiume Tarpon nel quartiere di Rio Vista, spazzando via canne e piante e interrompendo la viabilità stradale. Le piogge hanno provocato degli allagamenti in alcuni locali della città.

Utilizzando la scala Enhanced Fujita, il servizio meteorologico ha classificato entrambe le trombe d’aria come EF-0. Le più gravi, chiamate EF-5, raggiungono velocità ben più notevoli rispetto a quelle registrate il 10 aprile.

Durante il pomeriggio sono stati lanciati due allarmi tornado, l’ultimo dei quali nell’area Dania Beach/Port Everglades alle 17.

La paura degli abitanti della Florida

Cresce la preoccupazione degli abitanti della Florida, che, dopo l’uragano Irma, temono in un ritorno dell’inferno che, nel 2017, ha gettato lo Stato nel panico. Numerosi i cittadini che hanno pubblicato foto e video sui social.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche