Total Eclipse of the Heart, una delle canzoni anni 80 più conosciute di sempre
Total Eclipse of the Heart, una delle canzoni anni 80 più conosciute di sempre
Musica

Total Eclipse of the Heart, una delle canzoni anni 80 più conosciute di sempre

Total Eclipse of the Heart
Canzone

La canzone “Total Eclipse of the Heart” è arrivata nel 1983, forse è una delle canzoni più note di quegli fantastici anni

Total Eclipse of the Heart” è una canzone rock scritta e prodotta da Jim Steinman. La canzone è stata interpretata dalla cantante gallese Bonnie Tyler nel 1983. In seguito “ Total Eclipse of the Heart ” ha ricevuto moltissime cover. È bene, poi, ricordare che questo stupendo brano musicale è stato in seguito riutilizzato dal medesimo Steinman (e questo con un testo del tutto nuovo di Michael Kunze) all’interno del musical “Tanz der Vampire”, il cui titolo è “Totale Finsternis”.
La cantante gallese Bonnie Tyler ha interpretato in maniera impeccabile la canzone, è molto riconoscibile a causa della sua voce decisamente graffiante.

La canzone Total Eclipse of the Heart

Inizialmente il brano, abbozzato da Steinman nei primi anni ’80, di cui uno dei più evidenti temi musicali compare, nella versione strumentale, all’interno della colonna sonora della pellicola A Small Circle of Friends, in origine era stato composto per Meat Loaf. Nonostante tutto questo l’etichetta discografica dell’artista non pagò Steinway e in ragione di ciò il cantante ha preferito dunque affidare il brano alla cantante gallese.

La canzone è indubbiamente uno dei più grandi successi di Steinman, la sola versione di Bonnie Tyler è riuscita a vendere ben 5 milioni di copie.
Total Eclipse of the Heart

Altri dettagli concernenti la canzone

Nel mese di novembre del 2002, “Total Eclipse of the Heart” è stata designata (tramite votazione) alla posizione 72 della classifica “I più grandi numero uno di tutti i tempi” in Gran Bretagna. Invece, nell’ottobre 2006, VH1 a ha inserito la canzone alla posizione #56 della relativa classifica “Le 100 più grandi canzoni degli anni Ottanta”.

La carriera di Bonnie Tyler, interprete di Total Eclipse of the Heart

La cantante gallese inizia la sua brillante carriera artistica negli anni 70 e questo con le canzoni “My My Honeycomb” e “More Than a Lover”.
La sua vera ed entusiasmante hit internazionale è, però, “It’s Heartache” del 1978. Questa canzone fu un vero e proprio successo: raggiunse la posizione numero 3 della classifica statunitense. La canzone, diventata una vera e propria hit mondiale, riesce ad arrivare in vetta alle classifiche francesi ed australiane, mentre arriva alla seconda posizione di quelle tedesche ed al numero 4 in Gran Bretagna.
In seguito, la cantante gallese riesce nell’intento di ricevere apprezzamenti e consensi con i brani successivi: “Total Eclipse of the Heart” ma anche con “Faster Than the Speed of Night” e “Holding Out for a Hero“.

Quest’ultima venne scritta per la colonna sonora del film Footloose, che diventerà uno strepitoso successo.
Total Eclipse of the Heart

La partecipazione al Festival di Sanremo di Bonnie Tyler

Nonostante tutto, fu la canzone “Total Eclipse of the Heart” a consacrarla nel ristretto gruppo delle stelle della musica internazionale. La canzone “Total Eclipse of the Heart” diventò una hit mondiale riuscendo a raggiungere la vetta delle classifiche in ben 18 Paesi. In seguito l’LP “Faster Than the Speed of Night” riuscì ad entrare direttamente al primo posto della classifica inglese . Tutto questo assicurò a Bonnie Tyler un posto nei Guiness dei primati.

Il record della cantante gallese

Questo record consisteva nel fatto che l’artista gallese era stata la prima cantante femminile britannica in assoluto ad aver potuto vantare un album entrato subito alla prima posizione della relativa classifica del Regno Unito.
Con la canzone “Total Eclipse of the Heart” la cantante gallese ottenne ben due nomination ai Grammy Award come “Migliore cantante femminile rock” e “Migliore performance vocale femminile pop”.

Nel 1984 la Tyler fu ospite al Festival di Sanremo, eseguì la celebre canzone e riuscì a riscuotere un notevole successo anche nel nostro Paese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche