×

Tra Amadeus e Giovanna Civitillo è vero amore: “Il nostro segreto? Non siamo egoisti”

Amadeus e Giovanna Civitillo hanno svelato i segreti della loro storia d'amore.

Amadeus

Dal 2003 – anno in cui i loro occhi s’incrociarono per la prima volta – Amadeus e Giovanna Civitillo sono inseparabili. La coppia ha svelato il segreto della loro felicità.

Amadeus e Giovanna Civitillo: l’amore

Amadeus e Giovanna Civitillo sono convolati a nozze a luglio del 2009 dopo 6 anni d’amore e la nascita del loro bambino, José.

Oggi i due sono una delle coppie più longeve e invidiate del mondo dello spettacolo, e a tal proposito loro stessi hanno svelato quello che sarebbe il segreto del loro amore. “Il nostro segreto? La totale assenza di egoismo. Siamo l’uno rivolto all’altra”, ha svelato Giovanna Civitillo in merito alla sua storia d’amore con il celebre conduttore, e ancora: “Lui viene prima. Io penso sempre prima a lui e poi a me.

E prima ancora a José”. La coppia è convolata a nozze per ben 2 volte: dopo la cerimonia civile nel 2009 hanno deciso di sposarsi per la seconda volta anche in chiesa, nel 2019. Tra gli ospiti era ovviamente presente il migliore amico di Amadeus, Fiorello, e la figlia maggiore del conduttore Alice Sebastiani (nata durante il suo primo matrimonio). 

Amadeus e Giovanna: la vita privata

Amadeus e Giovanna Civitillo vivono nel prestigioso quartiere di City Life a Milano e per quanto riguarda la loro vita privata entrambi hanno sempre preferito mantenere il massimo riserbo.

Oggi la showgirl e conduttrice ha un ottimo rapporto anche con Alice, la figlia maggiore che Amadeus ha avuto insieme all’ex moglie Marisa Di Martino. La ragazza si è laureata in Fashion Business alla Marangoni di Milano.

Amadeus: Sanremo 2022

Dopo che Amadeus ha condotto l’edizione 2020 e l’edizione 2021 del Festival di Sanremo si è parlato di un possibile “Amadeus Ter” per quanto riguarda l’edizione 2022 della kermesse.

La voce è stata presto smentita dal conduttore che ha dichiarato di non aver avuto ancora conferme in merito. “Non è tanto il tempo a essere il problema: ricordo che il primo Festival iniziai a prepararlo a settembre. Dopo due anni di Sanremo saprei comunque dove mettere le mani. Si tratta di capire piuttosto i cambiamenti che ci saranno all’interno della Rai. Questo sì. Io mi sono sempre trovato benissimo con Stefano Coletta, il direttore di Rai 1. E il fatto che lui voglia fortemente che io torni a Sanremo è positivo per me, nel senso che mi relaziono con una persona che ha il mio stesso intento”, ha dichiarato il conduttore.

Contents.media
Ultima ora