Detti latini: è traducibile in 'La goccia fa il buco nella pietra'
Latino: è traducibile in La goccia fa il buco nella pietra
Lifestyle

Latino: è traducibile in La goccia fa il buco nella pietra

detti latini
detti latini

La cultura latina è ricca di proverbi e detti che sono traducibili in italiano e che nascondono significati nascosti.

La lingua e la cultura latina hanno lasciato in eredità al mondo moderno una grande varietà di parole, frasi celebri, massime e proverbi. Ecco un’ampia selezione di detti latini e proverbi derivati dalla longeva tradizione romana.

Detti latini e proverbi

La lingua latina ha lasciato un’ampia serie di frasi celebri, massime e proverbi. Essi hanno uno stile proprio, riconoscibile, che vede nell’azione e nella possibilità di incidere sul reale, a fronte della brevità della vita. Come testimonianza della modernità di questi detti e proverbi latini molte persone scelgono loro come scritte per i tatuaggi. Il proverbio La goccia fa il buco nella pietra deriva da Gutta cavat lapidem.

Note massime latine

  • Ab uno disce omnis. ( Da uno capisci come sono tutti, Virgilio, Eneide);
  • Ad astra per aspera. ( Attraverso le asperità alle stelle);
  • A Deo rex, a rege lex. ( Da Dio il re, dal re la legge);
  • Ad maiora. ( A cose più grandi);
  • Alea iacta est.

    ( Il dado è tratto, Giulio Cesare);

  • Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt. ( Abbiamo davanti agli occhi i vizi degli altri, mentre i nostri ci stanno dietro, Seneca);
  • Amor vincit omnia. ( L’amore vince tutto, Virgilio);
  • Amicum secreto admone, palam lauda. ( Ammonisci l’amico in privato e lodalo in pubblico);
  • Amicus certus in re incerta cernitur. ( Il vero amico si rivela nelle situazioni difficili, Ennio);
  • Amicus omnibus, amicus nemini. ( Amico di tutti, amico di nessuno);
  • Amor caecus. ( L’amore è cieco);
  • Audentes fortuna iuvat. ( La fortuna aiuta gli audaci);
  • Barba non facit philosophum. ( La barba non fa il filosofo);
  • Caput imperare, non pedes. ( A comandare è la testa, non i piedi);
  • Carpe diem.( Cogli l’attimo, Orazio);
  • Consuetudo est altera natura. ( L’abitudine è seconda natura);
  • Cotidie morimur. ( Ogni giorno moriamo);
  • De gustibus non est disputandum. ( Sui gusti non si discute);
  • Decipit frons prima multos. ( La prima impressione spesso inganna);
  • Dictum factum. ( Detto fatto, Ennio);
  • Divide et impera. ( Dividi e comanda);
  • Do ut des. ( Do perché tu mi dia);
  • Dum anima est, spes est. ( Finché c’è vita, c’è speranza, Cicerone);
  • Dura lex, sed lex. ( La legge è dura, ma è legge);
  • Edamus, bibamus, gaudeamus. (Mangiamo, beviamo, godiamo);
  • Errare humanum est, perseverare autem diabolicum. (Errare è umano, perseverare è diabolico);
  • Est modus in rebus. ( C’è misura in tutte le cose);
  • Facta non verba. ( Fatti, non parole);
  • Frangar, non flectar. ( Mi spezzerò, ma non mi piegherò);
  • Gutta cavat lapidem. ( La goccia scava la pietra, Ovidio);
  • Historia magistra vitae. ( La storia è maestra di vita, Cicerone);
  • Homo faber fortunae suae. ( L’uomo è l’artefice delle sue fortune);
  • In vino veritas. ( Nel vino la verità);
  • Mors tua vita mea. ( La tua morte è la mia vita).
© Riproduzione riservata

1 Commento su Latino: è traducibile in La goccia fa il buco nella pietra

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche