×

Tragedia a Casarano, morto ragazzo di 19 anni: si è lanciato dal terzo piano di un ospedale

Tragedia a Casarano: un ragazzo di 19 anni è morto dopo essersi lanciato dal terzo piano dell’ospedale “Francesco Ferrari”. Si indaga sulle cause del gesto.

morto ragazzo casarano

Tragedia a Casarano: un ragazzo di 19 anni è morto dopo essersi lanciato dal terzo piano dell’ospedale “Francesco Ferrari”. Si indaga sulle cause del gesto.

Tragedia a Casarano, morto ragazzo di 19 anni: si è lanciato dal terzo piano di un ospedale

Nella giornata di venerdì 15 aprile, un ragazzo di 19 anni originario di Manfredonia è deceduto in circostanze tragiche. A quanto si apprende, pare che l’adolescente si sia lanciato dal terzo piano dell’ospedale “Francesco Ferrari” di Casarano, perdendo la vita dopo essersi schiantato contro l’asfalto.

In merito all’accaduto, gli accertamenti legati al caso sono stati avviati nella mattinata di martedì 19 aprile. In questo contesto, il medico legale è stato incaricato dalle forze dell’ordine di eseguire l’autopsia sul corpo della vittima per verificare le cause del decesso.

Sulla base delle informazioni sinora diffuse, è stato spiegato che il 19enne si era recato presso l’ospedale di Casarano per un problema alla caviglia.

Indagini della magistratura e iscritti nel registro degli indagati

In attesa dei risultati dell’autopsia, gli inquirenti si sono rivolti a uno psichiatra che chiarirà di quali patologie il ragazzo soffrisse. La vittima, infatti, era in cura presso una comunità leccese per alcuni problemi di igiene mentale.

In seguito al drammatico evento, la famiglia del 19enne ha deciso di sporgere denuncia.

Nel frattempo, la magistratura si sta occupando di stabilire quali siano le eventuali responsabilità dei soggetti iscritti nel registro degli indagati per omicidio colposo in ambito sanitario. In particolare, nel registro degli indagati sono stati iscritti due ortopedici, una psichiatra e un infermiere.

Contents.media
Ultima ora