×

Tragedia a Montemurlo: disabile di 47 anni muore soffocato da un boccone di cibo

Una tragedia immane quella che si è verificata a Montemurlo, provincia di Prato, qui un disabile di 47 anni è morto soffocato da un boccone di cibo

Tragedia a Montemurlo: disabile di 47 anni muore soffocato da un boccone di cibo

Un vero e proprio dramma quello che si è consumato nel tardo pomeriggio di venerdì 22 ottobre 2021 a Montemurlo, una città in provincia di Prato, qui un uomo disabile di 47 anni ha perso la vita per soffocamento da cibo.

Montemurlo, disabile di 47 anni muore soffocato da un boccone di cibo

È morto intorno alle ore 19:00 di venerdì 22 ottobre 2021 a Montemurlo, Marco Crippa, l’uomo aveva 47 anni ed era disabile, la sua prematura scomparsa è da attribuire ad un boccone di cibo che lo ha soffocato.

La tragica vicenda si è consumata davanti a un noto bar di Montemurlo, qui il 47enne stava mangiando un panino insieme alla sorella e alla mamma.

Montemurlo, uomo disabile muore soffocato da un boccone: l’intervento dei soccorsi

Tempestivo è stato l’intervento dei soccorritori in via Monsignor Contardi, gli operatori del 118 hanno messo in atto tutte le manovre di soccorso possibili per salvare la vita al 47enne, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare, quel boccone di cibo gli è stato fatale.

Sul posto oltre ai volontari della Misericordia è intervenuta anche un’automedica proveniente da Quarrata, ogni tentativo di salvare Marco Crippa purtroppo è stato vano e i medici non hanno potuto far altro che constatare il suo decesso per soffocamento.

Montemurlo, disabile muore soffocato da un boccone: nessuna indagine in corso

Sul luogo della tragedia sono intervenuti anche i Carabinieri della Tenenza di Montemurlo, guidati dal comandante Quintino Preite, nessuna indagine sarà avviata sul caso perchè la dinamica dell’incidente è chiara e lo è anche la causa del decesso, motivo per cui il Magistrato di turno ha disposto anche l’immediata restituzione della salma alla famiglia.

Contents.media
Ultima ora