×

Tragedia a Napoli, paziente di 57 anni precipita dal terzo piano del Cardarelli: morto

Un uomo di 57 anni è morto dopo essere precipitato dal terzo piano del Cardarelli di Napoli: al momento non sono note le cause dell’incidente.

napoli

Un drammatico episodio si è consumato all’ospedale Cardarelli di Napoli nel momento in cui un paziente ricoverato presso il nosocomio partenopeo è improvvisamente caduto da una finestra situata al terzo piano dell’edificio. Le causedell’incidente sono in fase di accertamento.

Tragedia a Napoli, paziente di 57 anni precipita dal terzo piano del Cardarelli

Nel primo pomeriggio di giovedì 2 dicembre, intorno alle ore 14:00, un uomo di 57 anni ricoverato presso l’ospedale Cardarelli di Napoli è precipitato dal terzo piano della struttura sanitaria.al momento, non sono note le cause che hanno portato il soggetto, nato nel 1954, a cadere dal terzo piano dell’ospedale. Si sta indagando, infatti, al fine di determinare se si sia trattato di un incidente oppure di un gesto volontario.

Tragedia a Napoli, paziente di 57 anni precipita dal terzo piano del Cardarelli: i soccorsi

Sulla base delle informazioni trapelate, la vittima era sopravvissuta all’impatto contro il suolo nonostante il volo effettuato dal terzo piano del Cardarelli. I sanitari, inoltre, sono immediatamente intervenuti al fine di salvare la vita dell’uomo che, tuttavia, è deceduto circa due ore dopo il tragico evento.

Al momento, non è stato rivelato per quale motivo il 57enne fosse ricoverato presso il nosocomio partenopeo.

Tragedia a Napoli, paziente di 57 anni precipita dal terzo piano del Cardarelli: il decesso

Subito dopo la caduta dal terzo piano, i soccorritori presenti sul luogo dell’incidente si sono subito attivati, fornendo al paziente le prime cure necessarie. Il quadro clinico dell’uomo, tuttavia, è apparso sin dal primo momento estremamente critico. Per questo motivo, il 57enne è stato trasferito in sala operatoria in codice rosso.

Il decesso del soggetto, tuttavia, è stato dichiarato nel pomeriggio di giovedì 2 dicembre, poco dopo le ore 16:00.

Contents.media
Ultima ora