> > Tragedia Ischia, salgono a sette le vittime dell'alluvione a Casamicciola: tu...

Tragedia Ischia, salgono a sette le vittime dell'alluvione a Casamicciola: tutti gli ultimi aggiornamenti

ischia vittima

Recuperata anche la settima vittima della frana a Casamicciola, a Ischia. Dopo il neonato, i soccorritori hanno individuato altri due corpi.

Il bilancio della tragedia di Ischia si aggrava di ora in ora: con i ritrovamento della settima vittima dell’alluvione di Casamicciola, i morti causati dal fiume di fango che ha travolto la cittadina termale sono saliti a sette.

Tragedia Ischia, recuperata la seconda vittima: è una bambina

Sale a due il numero delle vittime della frana di Casamicciola, sull’isola di Ischia. Il corpo senza vita di una bambina di 5 o 6 anni è stato trovato nella parte alta di Casamicciola, la zona maggiormente colpita dalla frana che si è verificata all’alba di sabato 26 novembre, dove si stanno concentrando le operazioni di ricerca dei dispersi. Il corpo della piccola è stato trovato in una camera da letto, accanto ad un materasso, in una casa che è stata completamente travolta dalla frana.

Ci sono ancora 10 dispersi, tra cui i genitori e il fratello della piccola, così come gli zii che abitavano poco distante.

Ischia: confermata la terza vittima

Purtroppo c’è anche (almeno) un altro essere umano che è stato travolto dall’ondata di fango che ha devastato Ischia nelle scorse ore. La salma appartiene ad una donna anziana, che per il momento ancora non è stata identificata.

Confermata la quarta vitima

Il bilancio della stragedia peggiora di ora in ora: poco fa le autorità hanno confermato il ritrovamento di un quarto corpo senza vita, ancora non identificato.

Continuano inoltre le ricerche per la decina di persone che ancora risultano disperse.

Trovata la quinta vittima dell’alluvione

Aumenta il bilancio dei morti a Ischia che raggiunge quota cinque. La quinta vittima dell’alluvione a Casamicciola è un neonato: il corpo è stato ritrovato nel pomeriggio di domenica 27 novembre dopo il recupero di un adolescente di età compresa tra i 15 e i 16 anni. Si suppone che il ragazzo possa essere il fratello maggiore della bambina di circa sei anni trovata senza vita nelle scorse ore.

Il numero delle vittime causate dal maltempo sull’isola partenopea sta aumentando in modo costante con il trascorrere del tempo e il progredire delle ricerche.

Individuate la sesta e la settima vittima: si aggrava il bilancio dei morti a Ischia

Sono state individuate anche la sesta e la settima vittima della frana a Casamicciola. Gli ultimi due corpi, secondo quanto riferito dai soccorritori che stanno lavorando sul posto, pare siano stati recuperati in via Celario nella cittadina termale situata a Ischia.

Si tratta della zona maggiormente colpita dalla drammatica alluvione. Stando alle informazioni sinora diffusi, tutti i corpi recuperati in via Celario apparterrebbero al medesimo nucleo familiare, inclusi i bambini trovati nel pomeriggio di domenica 27 tra i quali figura anche un neonato di circa 20 giorni. Tutti i corpi sinora recuperati sono stati portati all’ospedale Rizzoli di Lacco Ameno.

Alla luce delle informazioni sinora diffuse, appare sempre più plausibile che anche gli altri dispersi cercati dai soccorritori verranno rinvenuti privi di vita.

Scoperta anche una probabile ottava vittima

Nel tardo pomeriggio di domenica 27 novembre, inoltre, è stato riferito che i cani molecolari hanno rintracciato probabilmente anche l’ottava vittima della quale è stata individuata la posizione.