> > Trasferimento d'urgenza per una bimba di 13 mesi con convulsioni

Trasferimento d'urgenza per una bimba di 13 mesi con convulsioni

Trasferimento urgente per una bimba di 13 mesi

Trasferimento d'urgenza per una bimba di 13 mesi che era arrivata con convulsioni al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta

Dramma in Sicilia dove nella giornata del 4 dicembre si è dovuto procedere con il trasferimento d’urgenza da Caltanissetta di una bimba di 13 mesi con convulsioni e con un quadro clinico molto critico.

Da quanto si apprende in queste prime ore del mattino di lunedì 5 dicembre la piccola è arrivata in gravi condizioni e con una severa polmonite all’ospedale pediatrico di Palermo

Trasferimento d’urgenza per una bimba

Ma cosa è successo? I media territoriali ed isolani spiegano che una bambina di soli 13 mesi è stata trasferita in gravi condizioni “all’ospedale pediatrico Di Cristina di Palermo”. Per quale motivo? Pare che la bambina sia arrivata nel primo pomeriggio di domenica all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta con febbre alta, convulsioni e una polmonite severa

Respirava a fatica: intubata e trasferita 

Sempre dalle testate locali si apprende che nel momento in cui la bambina è giunta in pronto soccorso respirava a fatica e i  medici di guardia hanno chiesto il supporto dei rianimatori che l’hanno intubata. Per la piccola è stato successivamente disposto il trasferimento in ambulanza a Palermo dato che l’elicottero non poteva alzarsi a causa del maltempo. La piccola sarebbe stata  anche sottoposta a tampone Covid ma “era negativa”.