×

Travolse ed uccise due fratellini, condannato a 10 anni di carcere

Per quel tremendo incidente avvenuto in Galles il 5 febbraio 2021 in cui travolse ed uccise due fratellini un 41enne è stato condannato a 10 anni

Martin Newman e le sue piccole vittime

Arriva dal Regno Unito la conclusione giudiziaria del terribile episodio in cui un uomo travolse ed uccise due fratellini, uomo che è stato condannato a quasi 10 anni di carcere. Un anno fa il 41enne Martin Newman centrò l’auto in cui erano le due piccole vittime, Grace-Ann e Jayden-Lee di 3 e 4 anni, e ferì seriamente la madre, Rhiannon Lucas

Ubriaco alla guida travolse ed uccise due fratellini

Il tremendo incidente avvenne in Galles alle 13.45 di sabato 5 febbraio 2021, quando il Ford Transit del condannato andò a schiantarsi contro una Ford Fiesta ferma sulla banchina dell’autostrada M4, tra gli svincoli 28 e 29 vicino a Newport, auto nella quale c’erano la madre con i suoi due figli. Da quella tragedia con colpa gravissima erano scaturite meticolose ricercche degli inquirenti ed un processo conclusosi in queste ore.

Senza sonno e pieno di alcol e cocaina

Dalle indagini svolte dalla polizia era emerso che Newman aveva fatto una vera e propria “abbuffata di alcol e droghe” ed era rimasto sveglio fino alle 5 del mattino bevendo e assumendo cocaina. Poi aveva dormito solo due ore e si era messo alla guida in autostrada. Dopo lo schianto madre e figli erano stati condotti a razzo in ospedale, dove Rhiannon era rimasta ricoverata per 10 giorni.

I suoi piccoli, che al momento dell’impatto erano nella parte posteriore della vettura, purtroppo non ce l’avevano fatta.

Contents.media
Ultima ora