Il trenino delle fiabe nel percorso Sassi-Superga a Torino
Il trenino delle fiabe nel percorso Sassi-Superga a Torino
Viaggi

Il trenino delle fiabe nel percorso Sassi-Superga a Torino

trenino
trenino

Il percorso del "trenino delle fiabe", che dalla sezione di Sassi porta a quella di Superga a Torino, è ricco di meravigliosi panorami

La storica tranvia a Sassi-Superga, in provincia di Torino, è unica nel suo genere in Italia. Si tratta della continuazione di una tradizione ultracentenaria iniziata il 26 aprile 1884. In quella data avvenne infatti la prima corsa effettuata dalla funicolare, che era stata costruita con il sistema denominato Agudio. Grazie a tale sistema, il trenino veniva mosso da un motore che trinava una fune d’acciaio, la quale scorreva in parallelo al binario su pulegge lungo il percorso.

La linea venne poi trasformata nel 1934, diventando una tranvia a dentiera con trazione a rotaia centrale. Oggi, del tutto ripristinata, offre ai visitatori un viaggio letteralmente d’altri tempi, ancora sulle carrozze originali e con un panorama indimenticabile.

trenino Sassi Superga

La tratta del trenino delle fiabe

Il percorso del “trenino delle fiabe” si sviluppa per più di tremila metri tra la stazione di Sassi, in piazza Modena a Torino, e quella di Superga, a 650 metri s.l.m.. Il dislivello totale è pari a circa 400 metri, che viene superato con una pendenza media del 13,5 per cento, con punte massime del 21 per cento nel tratto finale, tra Pian Gambino e la stazione di Superga.

All’arrivo a Superga si può ammirare uno splendido panorama che si affaccia sulla città di Torino e sulle Alpi. È anche possibile visitare la Basilica di Superga, edificata dall’architetto Juvarra, nonché le sepolture reali dei Savoia.

trenino delle fiabe

La biglietteria per acquistare i ticket del trenino si trova all’interno della stazione di Sassi. All’interno della stazione di Sassi si può invece visitare il museo storico della tranvia, dove è anche attivo un servizio di bar, pizzeria e ristorante. Il collegamento della tranvia è gestito con un convoglio composto di motrice. Esso porta fino a un massimo di due vetture rimorchiate, con capacità complessiva di duecento passeggeri. Nei pomeriggi delle giornate festive, quindi non nel periodo invernale, il servizio è raddoppiato tramite utilizzo contemporaneo di due convogli.

trenino Torino

Prezzi e servizi

Il biglietto intero del trenino nella tratta Sassi-Superga è di 4 euro per una corsa semplice. È invece di 6 euro per una corsa andata e ritorno nei giorni feriali.

Il sabato e i festivi la corsa semplice costa invece 6 euro, mentre quella di andata e ritorno 9 euro. Il biglietto è invece gratuito per bimbi di età inferiore ai 6 anni, per 1 cliente ogni 10 paganti in gruppo e per 2 accompagnatori per ogni gruppo di almeno 20 studenti. Non pagano inoltre i residenti nella collina di Superga e le persone disabili munite di tesserino rilasciato dalla Regione Piemonte. È possibile pagare i biglietti in contanti, con bancomat oppure con carta di credito.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Leggi anche