×

“Trenitalia lavora per voi” sì ma molto male…

Odissea sul Torino-Ventimiglia: sei ore per arrivare a Diano, al posto delle tre e venti da tabellone. Sui binari, il caos estivo è cominciato.
Ieri mattina un centinaio di torinesi si è presentato all’alba alla stazione del Lingotto, valigie alla mano e voglia di mare nel cuore, ma è dovuto rimanere sulla banchina, ad aspettare con pazienza il treno successivo. Il regionale 10171, partito alle 6.21 da Porta Nuova, era già pienissimo alla stazione di partenza.
«C’era gente in piedi quando siamo saliti – racconta un passeggero -. Arrivati a Lingotto è stata la rivolta…». Nessuna rissa, ma per sicurezza il capotreno ha chiamato la Polizia Ferroviaria. Molte le lamentele, qualcuno ha reclamato forse non a torto una carrozza in più per i prossimi giorni.

Leggi anche