Treno si schianta su un binario tronco: non ci sono feriti
Treno si schianta su un binario tronco: non ci sono feriti
News

Treno si schianta su un binario tronco: non ci sono feriti

incidente genova

Treno deraglia su un binario tronco: non ci sono vittime, da accertare le cause dell'incidente

Genova: un treno vuoto si è schiantato su un binario tronco per motivi ancora da accertare, forse riconducibili al sistema di controllo di marcia. Il treno era proveniente da Genova Brignole e diretto a Torino Porta Nuova. Ferito in modo lieve il macchinista.

Genova: treno si schianta

Questa mattina, 30 aprile 2018, si è verificato un incidente nella stazione di Genova Brignole. Poco dopo le 8:30 un treno vuoto ha deragliato e si è schiantato su un binario tronco, nel tentativo di manovra nello scalo di Terralba. Lo stesso treno sarebbe stato utilizzato per divenire il regionale per Busalla delle 8:45. In seguito incidente, è stato cancellato il treno dei pendolari per Ventimiglia.

Le cause

Le cause dell’incidente sono ancora da chiarire. Si presume ci sia stato un guasto nel sistema di controllo marcia treni – il sistema SCMT. Non è da escludere anche un malore o una disattenzione del macchinista, unica persona a bordo del convoglio. Ci sarebbero potute essere conseguenze peggiori ma la situazione è rientrata sotto controllo.

Sul posto sono giunti i Carabinieri e i vigili del fuoco del distaccamento di Genova Est.

Persone coinvolte

Il macchinista del treno è rimasto illeso, solo lievemente ferito. E’ sceso dal convoglio in stato di lucidità ed stato trasportato al prono soccorso con il codice giallo, per accertamenti sulla sua condizione. Secondo quanto accertato da Trenitalia, il macchinista stava facendo manovra quando è andato a sbattere il muretto alla fine del binario. L’impatto ha sollevato il locomotore e l’ha messo in obliquo.

I precedenti

Venerdì 27 aprile 2018 il treno regionale 10130 Savona-Torino è deragliato, poco prima delle 13, nel tratto Trinità-Sant’Albano, in provincia di Cuneo. Sul treno viaggiava un centinaio di pendolari, e alcuni passeggeri sono rimasti feriti in modo non grave. Il convoglio stava procedendo a velocità moderata, e ha deragliato dopo un centinaio di metri dall’impatto: partito alle 11.30 da Savona, aveva appena fatto una fermata a Ceva, e l’arrivo a Torino Porta Nuova era previsto per le 13:35.

A provocare l’incidente, come ha specificato in un comunicato RFI, è stata una gru di una ditta esterna, che ha invaso una parte dei binari. Sul posto si sono recati immediatamente i soccorritori e le forze dell’ordine. Il bilancio è di dieci feriti: nove di questi sono stati portati agli ospedali di Savigliano e Mondovì. Ferito il conducente del treno, ricoverato con codice giallo. L’assessore regionale ai trasporti Francesco balocco si è recato sul luogo del deragliamento del treno per commentare la vicenda.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche