×

Tromba d’aria a Catania, traliccio della corrente elettrica si abbatte su una casa

Una terribile tromba d'aria si è abbattuta su Catania. Un traliccio della corrente elettrica è caduto su una casa.

Catania

Una terribile tromba d’aria si è abbattuta su Catania. Un traliccio della corrente elettrica è caduto su una casa. Il violento nubifragio che si è abbattuto sulla Sicilia orientale ha causato diversi danni.

Tromba d’aria a Catania: traliccio caduto su una casa

A Lineri, quartiere del Comune di Misterbianco, in provincia di Catania, i proprietari di un’abitazione sono increduli. Sulla loro casa è caduto un traliccio dell’energia elettrica, a causa del violento nubifragio avvenuto martedì 5 ottobre. “Abbiamo sentito prima un rumore fortissimo, poi la casa che tremava. Abbiamo pensato a un terremoto, siamo usciti qui fuori e abbiamo visto questo macello” hanno raccontato. Forti raffiche di vento, pioggia e una tromba d’aria hanno causato numerosi danni.

Mi hanno distrutto una casa” ha dichiarato la proprietaria a Fanpage.it. “Io ho due bambini, qualcuno mi deve spiegare come sia stato possibile” ha aggiunto.

Nello stesso quartiere è crollato un altro traliccio. La base di cemento si è sollevato. “Sembrava il rumore di un treno, sempre più veloce e sempre più forte” ha spiegato un residente. “Sono uscita e ho visto le tegole dei tetti volare” ha aggiunto. La tromba d’aria ha fatto volare via lamiere, arbusti, coperture di palazzi e fango.

Pezzi di terracotta sono stati scagliati contro le automobili parcheggiate, che sono state distrutte. La Protezione civile della Regione Sicilia aveva diramato solo un’allerta gialla.

Tromba d’aria a Catania: scuole chiuse

Il comando provinciale dei vigili del fuoco ha fatto sapere che nel giro di poche ore sono arrivate 95 richieste di intervento. A Scordia la copertura di una terrazza è caduta in strada, ad Acicastello è finita in strada la copertura del palazzetto dello sport, mentre a Catania quella di una scuola.

Oggi, mercoledì 6 ottobre, gli istituti scolastici sono rimasti chiusi, su decisione del sindaco, per verificare danni e valutare eventuali necessità di mezza in sicurezza per gli edifici. Al Villaggio Santa Maria Goretti, le strade sono allagate.

Tromba d’aria a Catania: “Un tornado enorme”

È stato un tornado enorme” ha commentato Alexander Brown, direttore generale degli Europei di Canoa Polo, che avrebbero dovuto avere il via a Catania. Gli atleti e il personale sono stati sorpresi dal maltempo. Sei volontari della Misericordia sono rimasti feriti a causa del crollo del gazebo montato per l’assistenza agli sportivi. Una donna è finita in ambulanza per ipotermia. “È durato tanto, almeno venti minuti intensi. Il vento ci spostava, sollevava strutture pesanti quintali. Tutti ci proteggevamo come potevamo. Io e altre persone ci siamo riparati sotto a un’autoambulanza” ha dichiarato Brown a Fanpage.it.

Contents.media
Ultima ora