Trovata a Parigi dinamite e propaganda pro Isis - Notizie.it
Trovata a Parigi dinamite e propaganda pro Isis
Cronaca

Trovata a Parigi dinamite e propaganda pro Isis

A Shiite member of the Iraqi pro-government forces flashes the V-sign for "victory" as he stands in front of a mural depicting the Islamic State (IS) group's flag on the outskirts of the Iraqi town of Ad-Dawr, on March 6, 2015, during a military operation to retake the Tikrit area from jihadists. Some 30,000 Iraqi security forces members and allied fighters launched the operation to retake Tikrit on March 2, 2015, the largest of its kind since IS overran swathes of territory last June. AFP PHOTO / AHMAD AL-RUBAYE (Photo credit should read AHMAD AL-RUBAYE/AFP/Getty Images)

Ancora fortissimo il clima di Tensione in Francia a pochi giorni dall’attentato di Nizza.

L’uomo è stato bloccato nella notte tra domenica e lunedì nell’hinterland di Parigi: era inoltre schedato con la lettera ‘S’, ovvero ‘soggetto a rischio radicalizzazione’.

Dalle dichiarazioni di France Tv Info emerge che gli inquirenti hanno trovato nella sua abitazione detonatori ed esplosivi.

Ma cosa è successo davvero? Tutto ha inizio alle due di notte: taxista e passeggero vengono fermati per un’infrazione stradale. All’interno dell’auto vengono trovati documenti, passaporti e patenti di guida rubate il 14 luglio a Saint-Maur-des-Fossés nei pressi di Parigi.

Dopo di che gli inquirenti decidono di perseguire la sua abitazione e rimangono a bocca aperta quando trovano quattro candelotti di dinamite da 100 grammi. La scoperta più sconvolgente è la scoperta di una bandiera dell’Isis sul suo telefono.

Il fermo di taxista e amico è avvenuto a Sucy-en-Brie, nello sconfinato hinterland della capitale francese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche