×

Trovati vivi quattro dispersi della tragedia sulla Marmolada

Trovati vivi quattro dispersi della tragedia sulla Marmolada ma ci sono sette vittime accertate ed altre 14 persone di cui per adesso non c'è traccia

Paolo Dani, una delle vittime della Marmolada

Trovati vivi 4 dispersi della tragedia sulla Marmolada, con i soccorritori che continuano le ricerche nell’area della strage innescata dal crollo del seracco sul ghiacciaio che ha provocato la morte di non meno di sette persone. La conferenza stampa pomeridiana tenuta in maniera congiunta dal premier Mario Draghi e dal governatore del Veneto Luca Zaia ha aggiornato la conta delle vittime: su sette morti tre sono stati identificati.

Fra di loro anche il 51enne Davide Miotti, guida alpina esperta che certificò molto tracciati montani, ed il 27enne Filippo Bari.

Marmolada, trovati vivi quattro dispersi

Allo stato ci sono14 dispersi ma il triste censimento è solo basato sulle segnalazoni dei congiunti. Tra costoro ci sono quattro persone di origine ceca e una di origini austriache. Delle sette vittime tre sono venete, due vicentine ed una trevigiana. Le operazioni di ricerca proseguono con droni ed elicotteri, questo perché il meteo anomalo potrebbe innescare altri distacchi.

 

La parole del premier Draghi: “Riflettiamo”

Dal canto suo il premier Draghi ha detto in conferenza stampa: “Questo dramma ha certamente dell’imprevedibilità, ma altrettanto certamente dipende dal deterioramento dell’ambiente e dalla situazione climatica. Oggi l’Italia piange queste vittime, ma il governo deve riflettere su quanto accaduto e deve prendere dei provvedimenti perché quanto accaduto abbia una probabilità bassissima di succedere di nuovo e possa essere evitato”.

Contents.media
Ultima ora