> > Trovato cadavere tra i frutteti del Ravennate, l'ipotesi dell'omicidio

Trovato cadavere tra i frutteti del Ravennate, l'ipotesi dell'omicidio

Cacciatore trovato morto in un frutteto

Trovato cadavere tra i frutteti del Ravennate, l'uomo era uscito con i suoi fucili da caccia nel pomeriggio di sabato ed è stato rinvenuto morto

Giallo in Emilia Romagna su un uomo trovato cadavere tra i frutteti del Ravennate, l’ipotesi dell’omicidio è una di quelle che seguono gli inquirenti ma al momento sulle indagini vige il massimo riserbo.

Quello che si sa e che Rai News mutua dal Resto del Carlino è che il cadavere di un uomo è stato trovato ieri mattina tra i frutteti a Castel Bolognese, in provincia di Ravenna. Il corpo è stato rinvenuto, secondo i media, accanto a un gruppo di case nelle campagne lungo via Barignano

Trovato cadavere tra i frutteti, è giallo

E sulle cause della sua morte? Pare che il cadavere presentasse evidenti segni di colpi di arma da fuoco ed al momento l’ipotesi principale pare essere quella dell’omicidio.

Cosa sappiamo della vittima? Si trterebbe di un cacciatore che era uscito intorno alle 16 di sabato 30 ottobre “portando con sé alcuni fucili regolarmente detenuti”. 

Sul posto magistrato e carabinieri

L’uomo dovrebbe avere intorno ai 40 anni, pare fosse un operaio ed è stato trovato dai familiari. Il giallo da chiarire è anche quello di una “battuta di caccia” tardo pomeridiana che si solito si fa solo con alcune specie di uccelli.

Sul corpo della vittima erano presenti ferite da arma da fuoco e sul luogo della tragedia in odor di crimine sono intervenuti e indagano i carabinieri e il magistrato di turno, Silvia Ziniti