×

Trucco con effetti speciali

default featured image 3 1200x900 768x576

article page main ehow uk images a08 05 em special effects makeup 800x800 150x150

Dal grande schermo, al palcoscenico, gli effetti speciali sono usati nella gran parte di film, spettacoli e produzioni.

Gli attori e le attrici spesso indossano un make up applicato da uno specialista di effetti speciali. Questi artisti spendono una grande quantità di tempo per creare una perfetta immagine degli attori. Usando dei trucchi da effetti speciali, un uomo giovane potrà sembrare più vecchio di decadi, o addirittura di un altro mondo.

I pionieri degli effetti speciali nel make up

Max Factor è un nome che può non essere familiare per alcuni, ma i suoi contributi al trucco cinematografico sono leggendari.

Nel 1914 perfezionò un cerone che dava un aspetto naturale agli attori nei film, un miglioramento significativo rispetto ai cosmetici che venivano usati a quei tempi. Anche se questo può sembrare poco importante nel cinema di oggi, il pubblico di allora rimase stupito dall’effetto. Nel 1931, un uomo chiamato Jack Pierce portò gli effetti speciali ancora più avanti, usando il trucco che rese spaventoso l’aspetto del mostro di Frankenstein.

Pierce continuò a ideare i trucchi per altri mostri classici dello schermo, come la Mummia e l’Uomo Lupo.

Caratterizzazione

La caratterizzazione è il trucco usato per creare un volto nuovo o un nuovo personaggio. Le caratteristiche naturali sono evidenziate per ciò che riguarda la fronte e gli zigomi, e contrastate nelle orbite e nella mandibola. Con i cosmetici speciali, l’artista può rendere un attore più vecchio, più magro o grasso. Colori come il marrone profondo, il grigio tenue, e viola spento sono usati per dare false ombre su un viso, o per creare un aspetto scarno. Da vicino, questo trucco può sembrare vistoso o esagerato, ma sul palcoscenico e nel film, l’effetto è uniforme.

Trucco tridimensionale

Per creare esseri realmente credibili, i creatori di effetti speciali a volte usano gomma di lattice, silicone e gelatine per modellare nuove superfici sugli attori per un aspetto veramente fantastico. Poichè ogni faccia è unica, gli artisti usano un materiale che si chiama alginato per creare il calco della faccia di un attore. Con questi calchi si possono ideare particolari in schiuma di lattice che si adattino naturalmente alla sua faccia. Questa schiuma può essere modellata in una varietà di forme, da una fronte sporgente a una mostruosa mascella, e adattarsi bene al viso di un attore. Dopo aver applicato sul viso la schiuma con una colla epidermicamente compatibile, vengono usati dei cosmetici per sfumare la linea tra la vera pelle e la schiuma. A dire il vero, ottenere questo effetto richiede accuratezza, e può richiedere fino a cinque ore per seduta.

Orrore

Sebbene gli effetti speciali siano usati in quasi tutte le produzioni, il trucco che simuli effetti di sangue, rappresenta una categoria a parte. Ogni film dell’orrore , ogni thriller, fa uso di sangue artificiale o finte ferite. Questi effetti sono applicati in linea di massima come quelli già visti, ma usando uno specifica serie di attrezzi. La schiuma di lattice trasformata in orribili ferite o cicatrici viene poi coperta con una sostanza speciale conosciuta come sangue di scena, un liquido gelatinoso con un aroma di menta.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora